Campidoglio, due nuovi assessori: Margherita Gatta e Rosalba Castiglione entrano in giunta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:37

Dopo che il loro nome era circolato con insistenza nelle ultime ore, alla fine è arrivata anche la nomina ufficiale: Margherita Gatta e Rosalba Castiglione entrano definitivamente a far parte dello staff amministrativo della Capitale, la con deleghe ai Lavori pubblici, la seconda alla Casa e al Patrimonio. Due investiture attese che, oltre a rimpiazzare Andrea Mazzillo nelle ultime due competenze (dalle quali aveva rimesso le deleghe nei giorni scorsi), vanno a rimpolpare le “quote rosa” della giunta capitolina, nel tentativo di intraprendere una strada finalmente lineare. Il recente scossone a Palazzo Senatorio dovuto alla bagarre fra l’assessore Mazzillo e il resto della giunta aveva aperto nuovi scenari critici dal punto di vista amministrativo che, almeno per il momento, non sembrano essersi palesati.

Gatta: “Responsabilità e determinazione”

“Entrano a far parte della nostra squadra due professioniste di grande esperienza che sono sicura daranno un contributo importante in due settori strategici e delicati dell’Amministrazione. Ho chiesto a Margherita e Rosalba di mettere a disposizione le loro competenze per realizzare il nostro programma di governo per il rilancio della città”. Questo quanto affermato dalla sindaca Raggi immediatamente dopo la ratifica ufficiale della nomina. Le due neoinsediate, allo stesso modo, hanno fatto sapere che tutto il loro impegno andrà al servizio della città: “Innanzitutto vorrei dire grazie alla sindaca Virginia Raggi per la fiducia dimostratami – ha detto l’assessore Gatta –. E’ una sfida che accetto con grande senso di responsabilità ma anche determinazione. Il settore dei Lavori pubblici è uno di quelli che è stato più colpito dallo tsunami di Mafia Capitale. Rispetto al passato quest’Amministrazione ha invertito la rotta e proseguirà la sua azione lungo la direttrice della legalità. La priorità è la manutenzione delle strade. Le risorse ci sono e diversi cantieri sono già partiti”.

Castiglione: “Dare risposte a chi ha diritto alla casa”

Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore Castiglione: “Sono davvero orgogliosa di questo incarico conferitomi dalla sindaca Virginia Raggi. I settori del Patrimonio e delle Politiche abitative sono stati abbandonati da decenni da una politica irresponsabile che ha causato scandali come quello di Affittopoli e vere e proprie emergenze sociali”. E sugli obiettivi: “Metteremo ordine, valorizzando da una parte il patrimonio immobiliare di Roma Capitale che deve rappresentare una risorsa e non più uno spreco e dall’altra mettendo in campo un piano per dare risposte ai tanti cittadini che hanno diritto alla casa”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.