Al via “scuole pulite”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:35

Torna anche quest’anno, a ridosso dell’avvio dell’anno scolastico, l’operazione Scuole pulite, a cura di Ama (l'Azienda Municipale Ambiente di Roma) in coordinamento con il Campidoglio. L'operazione, fanno sapere da Ama, ha preso il via lo scorso lunedì 19 agosto e andrà avanti almeno fino a sabato 7 settembre. Il calendario dei lavori prevede in tutto la sistemazione degli esterni di circa mille istituti, in tutti i 15 Municipi della Capitale.

Le operazioni di pulizia

Nella prima settimana di attività (19-24 agosto), sono stati già effettuati interventi mirati per il decoro nelle aree esterne di circa 400 plessi scolastici”. Lo rende noto l'Ama in una nita. L'operazione prevede – si legge nella nota- “interventi di diserbo, pulizia e spazzamento di strade e marciapiedi delle aree antistanti e perimetrali di circa 1.000 plessi scolastici capitolini (elementari, medie inferiori e superiori, istituti comunali dell'infanzia, ecc.) di tutti e 15 i municipi. Le attività sono realizzate tenendo conto del calendario di inizio delle lezioni, dando priorità agli asili nido”. Le attività”, precisa poi la nota aziendale, “sono realizzate tenendo conto del calendario di inizio delle lezioni, dando priorità agli asili nido”. Nell’operazione sono quotidianamente impegnate squadre di due-tre operatori che si avvalgono di raccoglitori a vasca, spazzatrici (in caso di necessità), decespugliatori, tubi soffianti. “Gli interventi”, conclude Ama, “si aggiungono ai consueti servizi di pulizia e spazzamento svolti giornalmente dall’azienda”.
   

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.