Al via la V edizione delle “Nonniadi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Prendono il via oggi, domenica 6 ottobre, a Roma la V edizione delle “Nonniadi”, una giornata di sport e condivisione che i nonni e le nonne della Capitale potranno vivere insieme ai loro nipoti. L’iniziativa si svolge a partire dalle ore 10, ritorna presso il Parco Tutti Insieme, in via della Tenuta Mistica snc, nell’ambito della V “Ottobrata Solidale” promossa dalle Acli di Roma aps, dall’Unione sportiva Acli Roma e dalla Fap Acli Roma. “A pochi giorni dalla festa dei nonni – dichiarano Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma aps, e Francesco De Vitalini, segretario della Fap Acli Roma su Sir – dedichiamo questa giornata proprio al rapporto speciale che lega gli anziani ai propri nipoti. Si tratta di un appuntamento al quale teniamo molto perché mira a rafforzare i rapporti intergenerazionali e a riscoprire la bellezza della famiglia e della condivisione. In una società in cui sono sempre più evidenti fratture e divisioni, il nostro impegno è invece quello di ricucire i rapporti e riavvicinare le persone, partendo dal nucleo fondamentale della società: la famiglia”.

Geronimo Stilton in carne e…baffi

Ospite d’onore di questa edizione sarà la “Geronimo Stilton Fondazione” con la presidente, autrice e “mamma” del personaggio Elisabetta Dami che, accompagnata da Geronimo Stilton in pelliccia e… baffi, catturerà l’attenzione dei più piccoli, dialogando con loro sulle avventure del “topo” italiano più famoso nel mondo.
“Sono davvero emozionata – commenta Elisabetta Damisu Sir – per questo primo evento della Fondazione. Per me è un sogno che si realizza, e sono molto contenta di condividere questo momento con il Sistema Acli di Roma. Geronimo Stilton è nato oltre 20 anni fa per dare a tanti bambini una speranza, che poggiasse su una visione positiva della vita. Ad oggi sono stati venduti 170 milioni di copie e Geronimo continua a parlare di amicizia, lealtà, onesta, sincerità e rispetto, valori fondanti di tutte le nostre vite. La Fondazione è nata proprio con l’intenzione di continuare a trasmettere questi valori, che sono universali e che, insieme all’esempio dei più grandi, devono guidare la vita dei bambini. In questo senso credo siano importantissime giornate come questa, dedicate al rapporto tra nonni e nipoti”.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.