Voglia di piadina? Ecco come la preparo io

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

La piadina è uno di quei piatti golosi e saporiti che possono essere considerati un salva-cena. Facile da preparare può essere servita con degli affettati, con il formaggio, con le verdure… e con la crema di nocciola. Ecco come la preparo io.

Ingredienti

  • 500 gr di farina bianca
  • 150 gr di strutto
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • poca acqua o latte

Procedimento

Versate la farina sulla spianatoia, fate la conca dove metterete lo strutto e il sale. Impastate unendo l’acqua tiepida (o il latte): dovrete ottenere una pasta piuttosto consistente. Impastate per circa dieci minuti. Poi dividete in pezzi grandi più o meno come un uovo, appiattiteli con il palmo della mano fino ad ottenere un disco e poi stendeteli con le dita.

Spolverizzatele con della farina e copritele con uno strofinaccio per non farle seccare. Scaldate molto bene una padella antiaderente o una piastra in ghisa, mettete a cuocere la piadina e bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Lasciatele cuocere bene su entrambi i lati. Man mano che saranno pronte, copritele con un tovagliolo in stoffa, per mantenerle calde. Farcite a piacere e buon appetito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.