Un primo da fare velocemente: spaghetti prosciutto cotto e limone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:11

Gli spaghetti al limone con prosciutto cotto sono un primo piatto semplice da preparare per pranzi e cene da realizzare velocemente. Il segreto per la riuscita di questo piatto è il giusto dosaggio del limone: andrà infatti utilizzato sia il suo succo che la buccia.

Ingredienti  (per quattro persone):

  • 400 g di spaghetti
  • 180 g di prosciutto cotto
  • 1 limone
  • burro
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

Procedimento

Fare bollire l’acqua per cuocere la pasta in una pentola. Una volta raggiunto il bollore, salare con sale grosso, poi buttare gli spaghetti.

Occorre tirare fuori il burro dal frigorifero qualche minuto prima dell’utilizzo in modo da poterlo usare a temperatura ambiente. Nel frattempo, su un tagliere preparare il prosciutto cotto a dadini.

Una volta buttata la pasta, mettere a scaldare, a fuoco medio-basso, una padella antiaderente di ampie dimensioni, nella quale andrà poi risaltata la pasta.

Aggiungere un olio extravergine doliva e versare i dadini di prosciutto cotto. Coprire e lasciate cuocere per due minuti, mescolando. Lasciar dorare, poi aggiungere una noce di burro e farla sciogliere. Grattugiare in padella la buccia di limone e il prezzemolo tritato.

Scolare la pasta al dente per versarla in padella. Mescolare e aggiungere il succo di limone, continuando a mescolare per mantecare il tutto. Se necessario, aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura o in alternativa un altro po’ di burro, per renderla più cremosa. Aggiungere il pepe prima di servire.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.