Spaghetti con la zucchina fritta: la soluzione sprint

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

La pasta con le zucchine fritte è la soluzione ideale per chi pensa che uno spaghetto aglio, olio e peperoncino sia troppo poco per gli ospiti che si sono autoinvitati all’ultimo momento. La soluzione al dilemma è rapida e gustosa, basta avere in frigorifero il verde ortaggio, uno dei più impiegati nella cucina italiana. Il resto degli ingredienti non cambia, come vedremo.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 grammi di spaghetti o vermicelli
  • 2 zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • Peperoncino – qb
  • Olio extravergine d’oliva
  • Ricotta salata
  • Menta fresca

Preparazione

Lavare e tagliare le zucchine, con il coltello o con una mandolina. Ogni fetta deve avere uno spessore di 1 massimo 2 centimetri. Versare abbondante olio in una padella e accendere il fuoco, a ebollizione ottenuta immergere le zucchine, un po’ per volta, insieme agli spicchi d’aglio.

Quando avranno raggiunto una doratura decisa mettetele in un piatto su cui avrete appoggiato della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Salate e coprite. Cuocete la pasta e scolatela ben al dente. Immergetela poi nella padella con l’olio di frittura e mescolate.

Fare insaporire e aggiungere la zucchina fritta. Continuare a mescolare sino a cottura ultimata, impiattate, aggiungete la menta, unite altre zucchine, spolverate con il formaggio grattugiato e servite. Buon appetito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.