Dal libro di ricette della nonna: la torta di formaggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Come stupire amici e familiari con un dolce da leccarsi i baffi, ma che non richieda ore di complicati passaggi per la sua preparazioni. Oggi vi proponiamo la ricetta di questa torta di formaggio, una sorta di cheesecake di altri tempi. Infatti, arriva dal libro di ricette della mia nonna, che non avendo a casa i biscotti ha rivisitato a suo modo la ricetta della cheesecake. 

Ingredienti

  • 50 grammi di mollica di pane tritata
  • 25 grammi di fiocchi di avena
  • 25 grammi di burro morbido
  • 50 grammi di mandorle tritate grossolanamente
  • 500 grammi di ricotta
  • miele
  • 1 vasetto di yogurt al naturale
  • la buccia grattugiata di un limone
  • frutta di stagione per decorare

Procedimento

Mescolate la mollica di pane con l’avena e quindi incorporate il burro con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete 25 grammi di mandorle. Foderate una teglia quadrata di 15 cm e stendete il composto premendolo con una paletta. Cuocete in forno già caldo per 20 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

Lavorate la ricotta con una forchetta, aggiungete 2 cucchiai di miele, lo yogurt e il resto delle mandorle. Mescolate bene e se necessario aggiungete altro miele. Spalmate il composto sulla base preparata, livellate bene e mettete in frigo per circa un’ora.

Poco prima di servire pulite la frutta, se necessario affettatela e decorata la torta.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.