Una ricetta leggera dopo gli stravizi: la vellutata di cavolo rosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

La vellutata di cavolo rosso è un cremoso primo piatto vegetariano dalle molte proprietà e dai colori vivaci che vanno dal viola intenso al rosa!

Il cavolo rosso appartiene alla famiglia del cavolo cappuccio ed è un ingrediente povero ma dalle mille qualità nascoste, perfetto già da gustare a crudo come nell’insalata. Oltre a essere naturalmente ricco di vitamine e sali minerali, infatti, il cavolo rosso possiede anche un inaspettato lato trasformista grazie all’alto contenuto di antocianine, responsabili della caratteristica colorazione violacea di molte varietà di frutta e vegetali: basterà aggiungere alla crema di cavolo un elemento acido come il succo di limone per variarne il pH e… voilà, otterrete una vellutata rosa!

Ingredienti

Cavoli rossi 600 g
Panna fresca liquida 50 g
Scalogno 1
Acqua 1,5 l
Olio extravergine d’oliva 25 g
Succo di limone ½
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Per la preparazione, ecco la video ricetta di Giallo Zafferano.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.