Pranzare in ufficio con gusto: l’insalata di pollo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:11

L’insalata di pollo è un secondo piatto, ma se lo arricchiamo con diverse verdure, possiamo trasformarlo in un delizioso piatto unico. L’estate è perfetta per consumare questa pietanza, facile da preparare e anche da trasportare qualora si dovesse pranzare in ufficio. Non necessita di essere riscaldata e questo è un ulteriore punto a suo favore. Inoltre, è un cibo sano adatto anche a chi deve stare attento alla linea.

Ingredienti

  • 400 grammi di petto di pollo
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scatoletta di mais
  • 1 pomodoro
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

Iniziate lavando e pulendo la carota e il sedano. Spuntate la carota, togliete la buccia con un pelapatate e grattugiatela. Togliete i filamenti al sedano e tagliatelo a pezzettini. Sgocciolate il mais e passatelo velocemente sotto l’acqua corrente. Lavate il pomodoro e tagliatelo a pezzettini. Attenzione, se preparate l’insalata di pollo per il giorno dopo, perchè il pomodoro si potrebbe inacidire.

Tagliate il petto di pollo a cubetti e cuocetelo o sulla piastra o in padella, condendo solo con sale e pepe. Quando sarà cotto, trasferitelo in una ciotola, aggiungete le verdure, regolate se necessario con sale e pepe e un filo di olio extra vergine di oliva.

Mescolate con cura e riponete in frigorifero. La vostra insalata di pollo è pronta sia per essere gustata al momento sia per il giorno dopo. Buon appetito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.