Se la pasta non è la più amata dagli italiani… prepariamo la zuppa di ceci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Secondo uno studio dell’Istituto italiano alimenti, come descritto nell’articolo “Gli italiani preferiscono le zuppe” a cura di Serena Livoli, è emerso che gli abitanti del Belpaese amano mangiare le zuppe, sia nella versione fresca sia surgelata. Dal rapporto annuale dell’istituto emerge che nel 2019 sono state consumate 67.400 tonnellate di zuppe e minestroni. 

Colgo l’occasione per proporre una ricetta facile, economica ma buonissima. Ecco come preparare la zuppa di ceci. 

Ingredienti per 4 persone

  • 300 grammi di ceci secchi
  • 500 grammi di patate
  • 1 cipolla
  • 1 dado vegetale
  • 2 foglie di alloro
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 peperoncino secco
  • 120 grammi di pane casereccio a fette
  • sale

Procedimento

Mettete in ammollo i ceci in acqua fredda per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, scolateli e sciacquateli molto bene. Sbucciate le patate, lavatele e asciugatele, poi tagliatele a cubetti. Pulite la cipolla e tagliatela molto finemente.

Fate soffriggere la cipolla con due cucchiai di olio; unite le patate, i ceci e le foglie di alloro, 3 litri di acqua bollente e il dado. Cuocete a fuoco basso e con il coperchio per circa un’ora. Togliete le patate dalla pentola, schiacciatele con il passaverdura e unitele nuovamente ai ceci e fate cuocere per circa un’ora e mezza.

Quando la zuppa sarà quasi pronta, tostate le fette di pane. Regolate di sale la zuppa, aggiungete il peperoncino sbriciolato. Versate la zuppa nelle scodelle individuali, aggiungete il pane tostato e servite. Buon appetito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.