Per il lunedì di Pasquetta: panini ripieni ai carciofi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Anche se quest’anno non sarà possibile farlo a causa delle restrizioni messe in campo per poter arginare la diffusione del coronavirus, solitamente il Lunedì dell’Angelo (o Pasquetta) è il giorno prediletto per le scampagnate fuori porta. Come dicevo quest’anno non sarà possibile, ma possiamo organizzare un pic-nic in famiglia nel nostro giardino. Ecco allora il piatto perfetto: panini ripieni ai carciofi. 

Ingredienti

  • 300 grammi di carciofi surgelati
  • 20 grammi di farina bianca
  • 2 bicchieri di latte
  • 60 grammi di burro
  • 4 cucchiai di formaggio tipo emmental grattugiato
  • 8 panini al latte
  • sale e pepe

Cuocere i carciofi

In una padella sciogliete metà burro, aggiungete i carciofi surgelati e fate cuocere a fiamma bassa per circa dieci minuti. Regolate di sale e pepe. Tritate i carciofi grossolanamente.

Farcire i panini

Accendete il forno a 180 gradi. Togliete la parte superiore al panino, con un coltello scavateli all’interno eliminando metà mollica. Fondete il burro rimasto, unite la farina e mescolate. Diluite con il latte freddo, portate ad ebollizione. Salate e pepate la besciamella. Mescolatela ai carciofi e farcite i panini con il composto.

Cospargete la superficie con il formaggio. Adagiate i panini in una teglia rivestita con carta da forno e fate cuocere in forno per 4 minuti, 1 minuto con il grill. Servite subito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.