La fregnaccia, una ricetta gustosissima

Ecco come si prepara la fregnaccia, un dolce che ci viene tramandato dalle nostre nonne capaci di trasformare ingredienti poveri in qualcosa di unico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
fregnaccia ingredienti

Dai nostri nonni, quel mondo contadino di una volta che sapeva valorizzare gli ingredienti più poveri e sapeva trasformarli in qualcosa di spettacolare, ci vengono tramandate ricette di piatti oramai difficili da trovare. Proprio in virtù di questo vi proponiamo una ricetta dal nome un po’ particolare… ma che una volta provata sarà difficile da scordare. Ecco come si cucina la fregnaccia.

Ingredienti:

  • 500 grammi di farina di granturco
  • un pugno di farina di grano
  • uva secca o fresca
  • fichi
  • noci
  • mele
  • pere
  • mandorle
  • nocciole
  • sapa

Procedimento

Lavate e pulite con cura tutta la frutta. In una casseruola di rame far bollire dell’acqua. Versare tutti gli ingredienti insieme, meno la sapa. Fate bollire il tutto per circa un’ora, il procedimento assomiglia un po’ a quello per preparare la polenta.

Essendo un dolce che ci viene tramandato dai nostri nonni, non ci sono le quantità precise per la frutta da utilizzare. Le nostre nonne erano delle vere esperte in cucina e, a in alcuni casi, anche grazie alla loro esperienza, “pesavano ad occhio” gli ingredienti delle loro ricette.

Passata un’ora, versate il tutto in una terrina, condite con la sapa. Questo dessert dal sapore antico, si mangia freddo. Più ingredienti si aggiungono e più sarà buona. Più si mescola e più diventa dolce. Buon appettito.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.