Una gustosa minestra? Provate quella di ceci e nasello

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Quella di ceci e nasello era la minestra preferita del mio nonno. La nonna la preparava con cura e amore, facendola cuocere dolcemente in una pentola di coccio sopra la stufa a legna. Ecco come la preparava

Ingredienti per la minestra per 4 persone

  • 400 grammi di ceci in scatola sgocciolati
  • 4 tranci di nasello (circa 400 grammi)
  • 300 grammi di bietole
  • 1 pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 foglia di alloro
  • 1 dado vegetale
  • sale e pepe

Come cuocere il nasello

Sbucciate l’aglio, lavate e asciugate il rosmarino e l’alloro. In una casseruola aggiungete l’olio e fate soffriggere aglio, rosmarino e alloro per circa un minuto, poi eliminateli. Mettete i tranci di nasello in una casseruola e cuocete per 3 minuti; girateli e poi cuocete per 2 minuti. Condite con sale e pepe, togliete la lisca e la pelle al pesce.

Fare la minestra

Lavate il pomodoro e tagliatelo a spicchi. Eliminate dalle bietole le coste bianche, lavatele e tagliatele a pezzi. Portate a bollore un litro e mezzo di acqua con il dado in una pentola capiente. Lessate le bietole nel brodo per 3 minuti. Unite il pomodoro e i ceci, cuocete 4 minuti. 

Incorporate il pesce con il suo fondo di cottura e lo zafferano, mescolate. Cuocete per altri 6 minuti (circa) e servitela con un giro di olio.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.