Sapori forti e decisi: carré di agnello alle erbe

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Il sapore intenso della carne d’agnello, condito con delle profumate e fresche erbe aromatiche. Un secondo da leccarsi i baffi. Ci vuole circa un’ora per preparare questa ricetta, ma il tempo speso davanti ai fornelli sarà ripagato dalla bontà di questo piatto: carré di agnello alle erbe.

Ingredienti

  • 2 carré di agnello da 7-8 costolette ciascuno
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 2 rametti di timo
  • 2 rametti di maggiorana
  • 2 foglie di alloro
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 20 grammi di burro
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • brodo
  • sale e pepe

Procedimento

Lavate sotto l’acqua corrente le erbe aromatiche e asciugarle delicatamente con carta assorbente da cucina. Tritatele finemente su un tagliere. Mettete il trito in una ciotola e unite tre cucchiai di olio, il pangrattato, sale, pepe e mescolate bene con un cucchiaio.

Lavate i carré di agnello e asciugateli. Sciogliete il burro in un largo tegame con l’olio rimasto, unite l’aglio sbucciato e lasciatelo dorare con l’alloro. Aggiungere i carré di agnello, salarli, peparli e farli rosolare da tutte le parti. Bagnare con il vino e farlo evaporare a fuoco vivace.

Tagliare i carré e spalmarli con il composto di erbe e pangrattato. Sistemarli in una grande teglia e versarvi sopra il fondo di cottura. Mettere in forno a 180 gradi per 35-40 minuti, bagnandoli spesso con il fondo di cottura, allungato con poco brodo caldo. Separare le cotolette e servirle ben calde.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.