L’autunno in tavola: risotto gratinato con funghi e fontina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

Uno dei prodotti invernali che preferisco sono i funghi, anche se oramai con l’utilizzo delle coltivazioni nelle serre è possibile trovarli tutto l’anno. Per questa ricetta utilizzeremo gli champignon e li abbineremo alla fontina. Ecco come preparare il risotto gratinato con funghi e fontina.

Ingredienti

  • 320 grammi di riso, il tipo adatto per risotti
  • 400 grammi di funghi champignon
  • 1 cipolla
  • 200 grammi di fontina
  • 80 grammi di grana grattugiato
  • 50 grammi di burro
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 dado vegetale
  • pepe e sale

Procedimento

Portata a bollore un litro di acqua, scioglietevi il dado; pulite i funghi avendo cura di eliminare tutta la terra e lavateli velocemente sotto l’acqua. Sbucciate la cipolla, lavatela e tritatela finemente.

In una pentola scaldate due cucchiai di olio e il burro, unite la cipolla e lasciatela dorare. Aggiungete il riso, mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate insaporire per circa tre minuti. Unite i funghi tagliati a fettine e mescolate. Cuocete mescolando costantemente e aggiungendo un mestolo di brodo bollente alla volta.

Spegnete, unite 10 grammi di burro, 50 grammi di grana, sale e pepe. Amalgamate bene. Scaldate il forno a 200 gradi. Tagliate la fontina a dadini. Imburrate la teglia, stendete uno strato di risotto e uno di fontina, fino ad esaurimento degli ingredienti. Spolverizzate con il grana e infornate per 10 minuti. Buon appetito. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.