VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2015, 11:10, IN TERRIS

VIDEO MESSAGGIO AI CUBANI: “VENGO A VISITARVI PER CONDIVIDERE LA FEDE E LA SPERANZA”

Il viaggio apostolico a Cuba, negli Stati Uniti d’America e alla sede dell’organizzazione delle Nazioni Unite si svolgerà dal 19 al 28 settembre

MILENA CASTIGLI
VIDEO MESSAGGIO AI CUBANI: “VENGO A VISITARVI PER CONDIVIDERE LA FEDE E LA SPERANZA”
VIDEO MESSAGGIO AI CUBANI: “VENGO A VISITARVI PER CONDIVIDERE LA FEDE E LA SPERANZA”
“Vengo a visitarvi per condividere la fede e la speranza”. Lo ha sottolineato Papa Francesco in vista dell'imminente viaggio a Cuba in un videomessaggio trasmesso dalla tv statale dell'isola. “So che vi state preparando alla visita con la preghiera, vi ringrazio infinitamente”, ha detto il Pontefice aggiungendo: Abbiamo bisogno di pregare”, di “questo contatto con Gesù e Maria”. “Voglio stare tra di voi come missionario della misericordia, della tenerezza di Dio, ma – ha esortato - permettetemi di incoraggiarvi a essere anche voi missionari di questo amore infinito di Dio”.

I canali della Tv statale cubana hanno trasmesso a reti unificate il videomessaggio seguito da milioni di fedeli. “Mi fa molto bene e mi aiuta molto – ha affermato Francesco - pensare alla vostra fedeltà al Signore e al coraggio con cui affrontate le difficoltà di ogni giorno, all’amore con cui vi aiutate e sostenete nel cammino della vita. Grazie per questa testimonianza così preziosa”.

“Ciò che voglio dire – ha proseguito - è un messaggio molto semplice, ma importante e necessario: Gesù vi ama moltissimo, Gesù vi ama sul serio. Egli vi porta sempre nel suo cuore, Lui sa meglio di chiunque altro ciò che è necessario a ognuno, ciò cui aspira, qual è il suo desiderio più profondo, come è il nostro cuore”. E “quando non ci comportiamo come si aspetta, sempre ci resta accanto, pronto ad accoglierci, a confortarci, a darci una nuova speranza, una nuova possibilità, una nuova vita”, perché “non ci abbandona mai”.

Quindi lancia la sua esortazione: “Che a nessuno manchi la testimonianza della nostra fede, del nostro amore. Che tutto il mondo sappia che Dio perdona sempre, che Dio è sempre accanto a noi, che Dio ci ama”. Alla fine del videomessaggio il Papa affida questo viaggio e tutti i cubani alla Vergine della Carità del Cobre, Patrona di Cuba. “Mi recherò al Santuario che la venera – conclude – come un bambino che desidera arrivare alla casa della madre”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani