GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, 11:13, IN TERRIS


ROMA

Venerdì il convegno "Fisiologia di una crisi. Una risposta sistematica"

L'evento è promosso dall'Associazione "Laudato Si"

REDAZIONE
E'

 per venerdì 7 dicembre, alle ore 17.30,presso il Parco Tirreno Residence (via Aurelia 480, Roma), l'appuntamento per il convegno "Fisiologia di una crisi. Una risposta sistematica", promosso dall'Associazione "Laudato Si". All'evento prenderanno parte 50 giovani che hanno partecipato alla proposta "Lab.Ora - Mille giovani servitori del bene comune" attivata a due anni dalla fondazione dell'Associazione stessa come risposta all'appello di Papa Francesco rivolto alla Chiesa italiana in occasione del quinto Convegno ecclesiale nazionale di Firenze. 


Il programma

L'evento prenderà via alle 17.30, quando il Segretario dell'Associazione "Laudato Si", il dottor Paolo Maria Floris, presenterà il convegno; il prof. Salvatore Martinez, Presidente dell'Associazione "Laudato Si" e del Rinnovamento nello Spirito, parlerà ai presenti di "Fisiologia spirituale e sociale della crisi in atto"; il prof. Raffaele Bonanni, vicepresidente dell'Associazione e già Segretario Generale della Cisl, invece, affronterà il tema della "Fisiologia della crisi del lavoro", mentre il tema "Fisiologia della crisi delle Istituzioni politiche" sarà spiegato dal professor Francesco Bonini, Rettore dell'Università Lumsa e membro del consiglio direttivo dell'Associazione "Laudato Si"; il Presidente emerito della Corte Costituzionale, il professor Cesare Mirabelli, parlerà della "Fisiologia della crisi dell'Ordinamento giuridico".


Un progetto per oggi e per domani

Un'iniziativa, quella di LabOra, che rappresenta un inclusivo progetto di formazione che interessa e coinvolge giovani, da istruire a una nuova coscienza antropologica perché, in un vicino domani, possano costituire il nucleo fondante di ulteriori progetti di sviluppo e collaborazione in ogni parte del mondo, con dedizione al servizio del bene comune. Impegno sociale e coscienza delle necessità impellenti della nostra società, affinché si possa formare una nuova classe di leader che traggano la loro ispirazione dal desiderio di servire gli altri e dai dettami della Dottrina sociale della Chiesa.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Malpensa
MILANO

Scappa dall'aereo prima del rimpatrio, caos a Malpensa

Un egiziano di 30 anni ha fatto perdere le sue tracce: era arrivato in Italia senza documenti e stava per essere rispedito...
L'ambasciata Onu a Gaza
GAZA

Tre carabinieri rifugiati nel consolato Onu

I militari sono sospettati di appartenere alle forze speciali israeliane. Stallo sciolto nella notte
Bandiere brtianniche ed europee fuori dai Comuni
BREXIT

I Comuni bocciano il piano May

Accordo con l'Ue stroncato: 432 no, 202 sì. La premier resiste: "Non mi dimetto". Ma Corbyn chiede la...
Auto in fiamme nei pressi del Dusit di Nairobi
KENYA

Nairobi, ancora incerto il numero delle vittime

Si temo almeno 14 morti in un attacco al Dusit, operazioni dell'antiterrorismo ancora in corso. Al-Shabab rivendica
Aleksandar Vucic
EX JUGOSLAVIA

Dialogo col Kosovo: Vucic detta le condizioni

Il premier serbo: "Via i dazi sul nostro import". Pressing americano su Pristina
Petr Cech
PREMIER LEAGUE

Cech ai saluti, 15 anni da leggenda

Il portiere ceco annuncia il ritiro a fine stagione. Una carriera sempre al top, nonostante il gravissimo infortunio