SABATO 30 LUGLIO 2016, 13:35, IN TERRIS

UNA “CASA PER I POVERI”, IL “SEGNO CONCRETO” DEI GIOVANI DELLA PAPA GIOVANNI XXIII

Il responsabile generale della Comunità fondata da don Benzi, Giovanni Ramonda: “Presto in Polonia questo sogno sarà realtà”

MIRIAM MARTINEZ
UNA “CASA PER I POVERI”, IL “SEGNO CONCRETO” DEI GIOVANI DELLA PAPA GIOVANNI XXIII
UNA “CASA PER I POVERI”, IL “SEGNO CONCRETO” DEI GIOVANI DELLA PAPA GIOVANNI XXIII
Una casa dell'accoglienza per i poveri e gli emarginati gestita da giovani, sorgerà in Polonia, come segno concreto della Giornata Mondiale della Gioventù 2016 e, anche, di un silenzio che si fa parola, nelle opere di carità vissuta. È questo il desiderio espresso dai cento giovani della Comunità Papa Giovanni XXIII che da tuttaItalia e da altri Paesi del mondo sono giunti a Cracovia per fare festa con Papa Francesco. Questa mattina li ha raggiunti oggi il responsabile generale dell’associazione fondata da don Oreste Benzi, Giovanni Ramonda.

Vogliamo lasciare un segno concreto”, hanno scritto i giovani della Comunità in un comunicato. “Papa Francesco ci invita ad avere coraggio e passare dalle parole ai fatti. Per questo vorremmo aprire proprio qui in Polonia una casa di accoglienza per i poveri ed emarginati”. Per Ramonda,“è bello vedere questo entusiasmo, questa voglia di cambiare il mondo mettendosi in gioco personalmente”.

Ci attiveremo subito per tradurre questo sogno in realtà – dichiara Ramonda –. Sarebbe bello che questa GMG lasciasse un segno concreto in questa terra natale di Giovanni Paolo II, il Papa che ha riconosciuto e confermato il carisma della nostra Comunità, che consiste proprio nel condividere la vita con i più poveri ed emarginati”
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano