DOMENICA 08 OTTOBRE 2017, 17:49, IN TERRIS


PREGHIERA PER LA PACE

Un milione di polacchi ha recitato insieme il Rosario lungo il confine

"L'Europa rimanga Europa". Si tenta una replica in Italia: l'iniziativa lanciata per il prossimo 13 ottobre

SALVATORE CAPORALE
Il logo dell'iniziativa
Il logo dell'iniziativa

Una manifestazione spontanea, nata dal basso, diffusa attraverso la rete e i social network ma ignorata dai media ufficiali, malgrado il coinvolgimento delle 22 diocesi. Nonostante questo sono stati oltre un milione i fedeli cattolici che si sono radunati lungo i confini della Polonia per recitare il Rosario. A dare le cifre sono oggi gli organizzatori dell'evento, forse senza precedenti, che ha visto una lunga catena di persone in processione e in preghiera al ridosso dei 3.500 chilometri di confine del Paese di San Giovanni Paolo II.


Il sostegno dei vescovi

Ad appoggiare l'iniziativa è stata la Conferenza episcopale polacca che ha chiarito l'aspetto totalmente religioso della manifestazione che si è tenuta sabato 7ottobre, nel giorno in cui la Chiesa celebra la Madonna del Rosario. Ma lo slogan principale, "L'Europa rimanga Europa", che ha fatto da filo conduttore del mega-evento, rivela una mobilitazione di certe aree del cattolicesimo più tradizionalista che sembra andare oltre la preghiera e mostrare una preoccupazione per un possibile snaturamento delle radici cristiane del vecchio continente. Se non si può parlare direttamente di iniziativa anti-islam, non è un caso comunque che la data abbia coinciso anche con quella della Battaglia di Lepanto, 7 ottobre 1571, quando la coalizione cristiana fermò gli ottomani, proprio grazie alla recita di tanti Rosari chiesta da papa San Pio V per chiedere aiuto alla Vergine in quella che si presentava (e realmente fu) una battaglia decisiva per le sorti della cristianità. Il presidente della Conferenza episcopale polacca, mons. Stanislaw Gadecki, parlando ai media locali, ha voluto precisare che si è pregato anche per la pace nel mondo.


Iniziativa in Italia

E dopo l'iniziativa in Polonia si tenta una replica anche in Italia. Tra i promotori dell'iniziativa, indetta per il prossimo 13 ottobre, giorno in cui ricorre il centenario dell'ultima apparizione della Madonna a Fatima, l'Associazione Italiana Accompagnatori Santuari Mariani. "Anche in Italia un muro di persone reciterà il Rosario e digiunerà su tutto il territorio della nostra Nazione. Su tutto il territorio Nazionale ogni uomo/donna di buona volontà si rechi quindi nella propria Parrocchia e/o crei gruppi di preghiera con la stessa intenzione dei fratelli polacchi: 'Chiedere alla Madonna di salvare l'Italia e l'Europa dal nichilismo islamista e dal rinnegamento della fede cristiana'", si legge sul sito.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Fedeli in piazza San Pietro
PIAZZA SAN PIETRO

Il testo integrale dell'Angelus del Papa

Il Pontefice ha commentato il Vangelo sulle Nozze di Cana
Soccorritori al lavoro
SPAGNA

Bimbo nel pozzo: è corsa contro il tempo

Scavata la metà del tunnel parallelo che potrebbe salvare la vita al piccolo Julen
Donald Trump
USA

Shutdown: arriva la proposta di Trump

Estensione della tutela per i "Dreamer" in cambio dei fondi per il muro al confine col Messico
Alunni col grembiule

Grembiuli e civismo

La proposta del ministro Salvini, di obbligare gli alunni fino alle medie di indossare grembiuli durante le lezioni di...
Naufragio nel Mediterraneo
MIGRANTI

Almeno 170 morti in due naufragi

Un gommone affondato ieri: 117 dispersi. L'Unhcr: "Morte altre 53 persone". Ramonda: "Potenziare viaggi sicuri...
Don Luigi Sturzo

Il messaggio di don Sturzo "agli uomini liberi e forti"

Riportiamo il commento di un nostro lettore che ci ha inviato il suo contributo: "Gentile direttore. Il...
Roma-Torino 3-2. L'esultanza di Nicolò Zaniolo, il migliore in campo - Foto © Twitter
SERIE A

La Roma segna, soffre e vince: Toro domato

I giallorossi superano 3-2 i granata: Zaniolo e Kolarov nel primo tempo, Rincon e Ansaldi nella ripresa. Decide El Shaarawy
Pattuglia della Polizia
BRESCIA

Quattro ragazzini in fuga scomparsi da giorni

Non si tratterebbe di un allontanamento dovuto a situazioni familiari complesse
Mons. Paolo Giulietti
LA NOMINA

Mons. Giulietti nuovo arcivescovo di Lucca

Papa Francesco sceglie l'attuale vescovo ausiliario di Perugia-Città della Pieve. Bassetti: "Un riconoscimento...
Jose Javier Salvador Calvo nel 2003, il giorno dell'arresto
TERUEL (SPAGNA)

Uxoricida uccide la nuova compagna e si suicida

Jose Javier Salvador Calvo aveva già scontato 15 anni di carcere per l'omicidio della moglie
Scarpa contraffatta con l'etichetta asportabile
ANAGNI (FR)

Contraffazione: sequestrate 140mila paia di scarpe

Materiali di scarsa qualità e riproducenti illecitamente diversi modelli del marchio Nike
Il Papa in udienza con i delegati luterani finlandesi - Foto © Vatican Media
UDIENZA AI LUTERANI FINLANDESI

Il Papa: "Preghiera ed ecumenismo, impegni non rimandabili"

Il Santo Padre riceve i delegati finlandese: "E' nell'annuncio del Vangelo che ritroviamo il nostro cammino...