MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE 2016, 17:51, IN TERRIS

"Tutelare i bambini porta una maggiore crescita della società"

La lettera di Papa Francesco scritta in occasione della Settimana Nazionale dell’Infanzia in Brasile

MATTIA SHERIDAN
"Tutelare i bambini porta una maggiore crescita della società"
In occasione della Settimana nazionale dell’infanzia, che si sta svolgendo in Brasile, Papa Francesco indirizza una lettera, letta dal cardinale arcivescovo di Aparecida, Raymundo Damasceno Assis, durante la celebrazione che, nel santuario dedicato alla patrona del Paese, ha aperto il giubileo per il trecentesimo anniversario del ritrovamento dell’immagine di Nostra Signora di Aparecida, nelle acque del fiume Paraiba do Sul. "Siamo capaci di stare con i bambini, di 'perdere tempo' con loro? Sappiamo ascoltarli, difenderli, pregare per loro e con loro? O li trascuriamo occupandoci dei nostri interessi?", si domanda il Pontefice nella missiva.

Sottolineando il suo appoggio alla campagna nazionale per lo sradicamento del lavoro minorile che è si conclusa domenica scorsa, Bergoglio ricorda che la Settimana dell’infanzia, organizzata dal santuario in collaborazione con i tribunali regionali del lavoro e la procura generale del lavoro dello stato di San Paolo, "ha l’obiettivo di promuovere lo sradicamento del lavoro infantile e di offrire ai bambini un’educazione di qualità che assicuri loro un futuro migliore".

Francesco, inoltre, ricorda di conservare nel cuore il ricordo dell’inaugurazione, il 3 settembre, della statua di Nostra Signora di Aparecida nei giardini vaticani e, tornando a parlare dell’iniziativa, invita a non dimenticare che "i bambini sono un segno di speranza e un segnale indicatore per capire lo stato di salute di una famiglia, di una società e del mondo intero. Quando i bambini sono accolti, amati, protetti, tutelati da una famiglia saggia, la società migliora e il mondo è più umano", osserva il Papa. Questo è il motivo che deve spingerci a "rinnovare sempre il nostro auspicio di accogliere di più e meglio i bambini".

Il Santo padre conclude la lettera riportando la speranza che la campagna per lo sradicamento del lavoro minorile possa essere "fruttuosa nei suoi propositi" e, per questo il Papa invoca "la luce dello Spirito santo affinché illumini tutti i partecipanti e, al tempo stesso, attraverso l’intercessione di Nostra Signora Aparecida, imparto loro la benedizione apostolica", chiedendo, infine "di continuare a pregare" per la sua persona.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SALUTE E POLEMICHE

Vaccini obbligatori: decreto legittimo

La Corte costituzionale ha respinto i ricorsi presentati dalla Regione Veneto
Ratko Mladic durante il processo
GUERRA IN BOSNIA

Mladic condannato all'ergastolo

Il Tpi: "L'ex generale responsabile di genocidio, sterminio, assassinio e atti disumani"
Carlo Calenda
ALITALIA

Calenda: "Offerta Lufthansa va migliorata"

Il ministro dello Sviluppo economico a 'Circo Massimo': "Collegamenti più efficienti possibile"
Mariano Rajoy
CATALOGNA

Rajoy: "La Spagna è salva, ora richiudiamo le ferite"

Il premier conservatore a Repubblica: "La strada è il rispetto dell'unità e della costituzione"
La portaerei USS Ronald Reagan, dove il velivolo era diretto
GIAPPONE

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico

A bordo c'erano 11 passeggeri: recuperati in 8, stanno bene. L'incidente a sud-est di Okinawa
CORLEONE

Salma di Riina tumulata. Nessun funerale

Ad accompagnare il feretro alcuni parenti. Il prete ha dato una benedizione
Saad Hariri
LIBANO

Hariri rientrato a Beirut

Il premier ha partecipato alla festa dell'indipendenza. Dubbi sul suo futuro
Silvio Berlusconi
STRASBURGO

Berlusconi candidato: la Corte europea decide

Udienza sul ricorso presentato nel 2013 dal Cavaliere contro gli effetti della Legge Severino