VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2017, 16:20, IN TERRIS

Suore Francescane missionarie di Maria: 30 anni di dialogo interreligioso in India

E' “un’esperienza di liberazione”, testimonia suor Mary John Kattikatta, membro Fmm

MILENA CASTIGLI
Suore Francescane missionarie di Maria: 30 anni di dialogo interreligioso in India
Suore Francescane missionarie di Maria: 30 anni di dialogo interreligioso in India
Sono oltre 30 anni, dal lontano 1986, che le suore Francescane missionarie di Maria creano gruppi per il dialogo interreligioso in India. La loro opera si sviluppa in Tamil Nadu, Andhra Pradesh e in altre aree meridionali del grande stato a maggioranza indù.

La promozione del dialogo tra appartenenti a confessioni diverse è “un’esperienza di liberazione”, assicura ad AsiaNews suor Mary John Kattikatta, membro delle Francescane missionarie di Maria (Fmm) parlando della sua opera, e aggiunge: questo impegno “ci ha aiutato a verificare che tutta la popolazione del Paese, a prescindere dalla religione che professa, è figlia dello stesso Dio”.

Una delle attività con cui le sorelle promuovono il dialogo sono i circoli di studio delle fedi, dove si riuniscono appartenenti a comunità diverse: una volta a settimana indù, musulmani e cristiani pregano, studiano e riflettono insieme sui libri sacri delle rispettive religioni. Suor Mary John riferisce che “questi studi ci hanno permesso di allargare i nostri orizzonti mentali e accettare il buono e il bello presenti nelle altre confessioni”.

Nel corso degli anni - riporta il canale informativo del Pime - le suore hanno anche creato una rete con gruppi di altre religioni che sostengono il dialogo interreligioso, quali: l’Aleyam, la Madras Association of Inter-Cultural Philosophy, la Gandhi Peace Foundation e l’Inter-faith movement for human solidarity. “Grazie a queste attività con persone di altre fedi – afferma – abbiamo costruito relazioni amorevoli. Dialogare su ogni aspetto serve a vivere in maniera armoniosa in ogni contesto”.

Tra le opere missionarie che svolgono quotidianamente, le suore vanno anche a fare visita alle famiglie indù e musulmane. Si tratta di “un’esperienza gratificante, perché all’inizio la gente ci guardava in modo sospettoso. Quando essi si sono convinti che le nostre visite avevano come obiettivo il creare relazioni sane, il loro atteggiamento di indifferenza e indignazione è cambiato. Ora sono nostri amici e partner nei dialoghi”.

“Qualche anno fa alcuni fanatici cristiani avevano distribuito volantini religiosi all’esterno di una moschea, mentre i fedeli islamici uscivano dopo la preghiera - racconta Suor Mary John -. Offesi nel loro sentimento religioso e temendo fosse un tentativo di convertirli al cristianesimo, i musulmani hanno reagito malmenando il pastore. Ma poi la loro violenza è stata sedata grazie all’intervento di un musulmano molto rispettato nella comunità, che è membro dei nostri gruppi di dialogo. Il conflitto si è risolto perché egli ha saputo riconoscere e apprezzare i nostri sforzi nel costruire l’armonia in quell’area”.

“Il nostro unico scopo – conclude suor Mary – è comunicare il messaggio di amore di Dio. Siamo qui per rafforzare un atteggiamento di inclusione e per entrare in comunione con tutti, mantenendo sempre la nostra identità di cristiani”, conclude la sorella.

La religione in India è caratterizzata da un'amplissima diversità di credenze e pratiche cultuali. Secondo i dati del censimento 2011 sulle comunità religiose - pubblicato dal Registrar General of India - tra il 2001 e il 2011, l'India si conferma il maggiore Paese indù al mondo (con 79,8 punti percentuali su 1,211 miliardi di persone); i musulmani sono il 14,23%, in costante crescita soprattutto nei cinque Stati nordoccidentali a maggiore rappresentanza musulmana: Maharashtra, Gujarat, Rajasthan, Madhya Pradesh e Uttar Pradesh.

Per quanto riguarda i fedeli cristiani, essi compongono il 2,3% della popolazione totale (27,8 milioni); i sikh l’1,7% (20,8 milioni); i buddisti sono lo 0,7% (8,4) milioni; i giainisti sono lo 0,4% del totale (4,5 milioni); 7,9 milioni di persone hanno altre appartenenze religiose e 2,9 milioni non sono credenti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni