LUNEDÌ 13 LUGLIO 2015, 000:30, IN TERRIS

SIRIA, LIBERATO PADRE AZZIZ, ERA STATO RAPITO IL 4 LUGLIO DAI JIHADISTI

La Custodia della Terra Santa ha spiegato che il frate sarebbe stato trattato bene e ha invitato a pregare per gli altri religiosi dispersi

MILENA CASTIGLI
SIRIA, LIBERATO PADRE AZZIZ, ERA STATO RAPITO IL 4 LUGLIO DAI JIHADISTI
SIRIA, LIBERATO PADRE AZZIZ, ERA STATO RAPITO IL 4 LUGLIO DAI JIHADISTI
Padre Dhiya Azziz, il francescano iracheno rapito in Siria il 4 luglio, è stato liberato. Lo ha annunciato la Custodia della Terra Santa. Secondo quanto aveva riferito un comunicato della Custodia, Padre Dhiya era stato portato via da una brigata di miliziani per un breve incontro con l'emiro che esercita l'autorità nella regione, attualmente sottoposta al dominio del Fronte al-Nusra, braccio siriano di al-Qaida. In seguito l’ordine francescano aveva affermato che il Fronte al-Nusra aveva “smentito qualsiasi coinvolgimento nel rapimento” che sarebbe stato perpetrato da “un altro gruppo jihadista” e avrebbe invece, a quanto pare, cercato i veri responsabili nei vicini villaggi, arrivando alla liberazione di fra Dhiya.

“C’è una pletora di gruppi operanti nella regione” ha spiegato la Custodia della Terra Santa, aggiungendo che “Padre Azziz sarebbe stato trattato bene durante la prigionia”. La Custodia ha anche espresso sollievo e ringraziato “per quanti in tutto il mondo hanno pregato per un esito positivo di questa prova che il religioso ha subìto, così come i fedeli di Yacoubieh, di cui egli è il pastore, la sua famiglia religiosa e la sua famiglia in Iraq”. La Custodia di Terra Santa “non dimentica però che altri religiosi sono ancora dispersi in Siria e invita tutti a continuare a pregare per la pace in questo Paese”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori