LUNEDÌ 25 LUGLIO 2016, 13:00, IN TERRIS

ACCORDO SANTA SEDE-FRANCIA: TRINITA' DEI MONTI AFFIDATA ALLA "COMMUNAUTE' DE L'EMMANUEL"

La Communauté è un'associazione pubblica internazionale di fedeli di diritto pontificio, fondata in Francia nel 1972

MILENA CASTIGLI
ACCORDO SANTA SEDE-FRANCIA: TRINITA' DEI MONTI AFFIDATA ALLA
ACCORDO SANTA SEDE-FRANCIA: TRINITA' DEI MONTI AFFIDATA ALLA "COMMUNAUTE' DE L'EMMANUEL"
La chiesa e il convento della Trinità dei Monti a Roma verranno affidati, a partire dal 1° settembre 2016, alla Communauté de l'Emmanuel, associazione pubblica internazionale di fedeli di diritto pontificio, fondata in Francia nel 1972. E' questo in sintesi il contenuto di un 'avenant', una clausola aggiuntiva, firmata questa mattina, 25 luglio 2016, nel Palazzo Apostolico Vaticano, tra la Santa Sede e la Repubblica francese, rappresentate rispettivamente da S.E. Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati, e da S.E. il Sig. Philippe Zeller, Ambasciatore di Francia presso la Santa Sede. La clausola si aggiunge alle Convenzioni diplomatiche del 14 maggio e dell’8 settembre 1828 e agli “Avenants” del 4 maggio 1974, del 21 gennaio 1999 e del 12 luglio 2005, relativi alla chiesa e al convento della Trinità dei Monti.

Hanno assistito al solenne atto, per parte della Santa Sede: Rev.do Mons. Antoine Camilleri, Sotto-Segretario per i Rapporti con gli Stati; Rev.di Monsignori Joseph Murphy, Fabrice Rivet e Waldemar Sommertag, e Rev.do P. Jean Landousies, C.M., Officiali della Segreteria di Stato. Per parte della Repubblica francese erano presenti in Vaticano: Sig. François-Xavier Tilliette, Ministro Consigliere dell’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede; Rev.do P. Bernard Ardura, O.Praem., Amministratore dei Pii Stabilimenti della Francia a Roma e a Loreto; Sig. Laurent Landete, Moderatore Generale della Communauté de l’Emmanuel; Sig. Pierre-François Graffin, della Communauté de l’Emmanuel, e Rev.do. P. Dominique-Marie David, della Communauté de l’Emmanuel.

"Ricordando il carattere francese del suddetto complesso della Trinità dei Monti - spiega una nota del Bollettino della Santa Sede -, il presente Accordo internazionale esprime riconoscimento per l'opera ivi svolta dall'Ordine dei Minimi dal XV al XVIII secolo, dalla Società del Sacro Cuore di Gesù dal XIX secolo al 2006, e dalla Fraternité monastique des Frères de Jérusalem e dalla Fraternité monastique des Soeurs de Jérusalem dal 2006 ad oggi. Prendendo atto dell'impossibilità per le suddette Fraternità monastiche di continuare tale missione, la chiesa e il convento della Trinità dei Monti - conclude il comunicato - vengono affidati, a partire dal 1° settembre 2016, alla Communauté de l'Emmanuel".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Emmanuel Macron durante il summit (foto di ansa.it)
CLIMA

Macron: "Stiamo perdendo la battaglia"

Il presidente francese ha aperto lo "One Planet Summit" di Parigi. "Non dobbiamo sbagliare"
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo