MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2015, 17:10, IN TERRIS

PREMIO NOBEL PER LA PACE, PAPA FRANCESCO E' IL FAVORITO

La Paddy Power ha rivisto le sue previsioni dopo la visita del pontefice negli Usa, facendo scendere la quota da 8 a 5,5

EDITH DRISCOLL
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
PREMIO NOBEL PER LA PACE, PAPA FRANCESCO E' IL FAVORITO
PREMIO NOBEL PER LA PACE, PAPA FRANCESCO E' IL FAVORITO
Il Papa è il favorito numero uno tra i candidati al "Nobel per la Pace". Secondo i principali bookmakers internazionali, Bergoglio potrebbe essere insignito del prestigioso premio, mai andato, fin'adesso, a un Pontefice. La Paddy Power ha rivalutato le sue previsioni dopo la visita pastorale del Santo Padre negli Usa, facendo scendere la quota da 8 a 5,5, sorpassando così don Mussie Zerai, fondatore e presidente dell'agenzia Habeshia che si batte per i diritti dei richiedenti asilo e dei migranti. In "gara", secondo i quotisti, ci sono anche il giornale russo "Novaya Gazeta" (per il quale lavorava Anna Politkovskaja) sceso in campo contro le armi nucleari, e il medico e attivista congolese Denis Mukwege.

Il premio Nobel è un'onorificenza attribuita annualmente a persone che si sono distinte nei diversi campi della conoscenza, "apportando considerevoli benefici all'umanità", per le loro ricerche, scoperte e per l'impegno in favore della pace mondiale. Fu istituito in seguito alle ultime volontà di Alfred Nobel, chimico e industriale svedese ed inventore della dinamite.  La prima assegnazione dei premi risale al 1901, quando furono consegnati il premio per la pace, per la letteratura, per la medicina e la fisica.

Il premio "Nobel per la Pace" conferisce grande prestigio, tuttavia, per l'opinabilità delle valutazioni politiche, la sua assegnazione è stata talvolta accompagnata da accese polemiche. Le medaglie sono generalmente assegnate nel mese di ottobre; la cerimonia di consegna si tiene a Stoccolma presso la "Sala dei concerti" il 10 dicembre, anniversario della morte del fondatore, con esclusione del premio per la pace che si assegna nello stesso giorno, ma a Oslo.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Stabilimento balneare
NUMERI IN CRESCITA

Italia 2019: l’estate con più stabilimenti balneari

Quasi 7 mila impianti in attività per il boom turistico nei litorali. Le preoccupazioni di Legambiente
Colosseo
L'ANALISI

Record di imprese a Roma

In tutte le regioni italiane il trimestre si è chiuso con il segno positivo. Le radici pontificie del primato della...
I cinque migranti tentano di raggiungere Lampedusa a nuoto
MIGRANTI

Open Arms, in cinque si gettano in mare

Tentativo di raggiungere a nuoto Lampedusa: tutti recuperati. La Spagna offre un porto ma l'equipaggio dice no: "Troppo...
Il giovane padre investito
CASTEL VOLTURNO

Pirata della strada ubriaco investe e uccide un passante

L’incidente mentre l’uomo attraversava la strada. Il conducente del veicolo, un Suv, è ora al carcere di Santa...
MIGRANTI

Open Arms, i minori non accompagnati sono sbarcati

Conte scrive a Salvini. Il ministro dell'Interno: "Tua decisione rischia di diventare un precedente"
ALLARME EPIDEMIA

Strage di maiali in Asia

5 milioni di animali uccisi dalla peste suina. La malattia arriva dall’Africa e senza prevenzione non potrà essere...