MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, 10:16, IN TERRIS

UDIENZA GENERALE

Papa: "Fratellanza tra cattolici e musulmani: Dio la vuole"

Il Pontefice torna sul viaggio in Marocco: "Seguite le orme di due santi, Francesco d'Assisi e Giovanni Paolo II"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
I

l dialogo interreligioso tra cattolici e musulmani ha una finalità: giungere alla fratellanza, e ciò costituisce un disegno di Dio. Lo ha detto Papa Francesco stamattina, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, a tre giorni dal suo rientro dal Marocco, dove è stato in visita apostolica nel fine settimana incontrando i rappresentanti dell'Islam. "Ringrazio soprattutto il Signore, che mi ha permesso di fare un altro passo sulla strada del dialogo e dell’incontro con i fratelli e le sorelle musulmani", ha detto il Pontefice. "Il mio pellegrinaggio - le sue parole - ha seguito le orme di due Santi: Francesco d’Assisi e Giovanni Paolo II. 800 anni fa Francesco portò il messaggio di pace e di fraternità al Sultano al-Malik al-Kamil; nel 1985 Papa Wojtyła compì la sua memorabile visita in Marocco, dopo aver ricevuto in Vaticano – primo tra i Capi di Stato musulmani – il Re Hassan II".


Dio lo vuole

Un filo rosso, dunque, che va avanti, gettando "ponti tra le civiltà", spiega Papa Bergoglio. "Quello che Dio vuole è la fratellanza fra noi. E in modo speciale - per questo ho fatto questo viaggio - con i nostri fratelli in Abramo, come noi, i musulmani. Non dobbiamo spaventarci della differenza: Dio ha permesso questo. Ma, sì, dobbiamo spaventarci se non facciamo lavori di fratellanza, di andare insieme sulla vita". Così, parlando a braccio, Francesco ha risposto sul "perché il Papa va dai musulmani e non solamente dai cattolici". E poi ancora - ha proseguito - ci si potrebbe chiedere: "Ci sono tante religioni, come mai ci sono tante religioni?". "Ma con i musulmani - ha aggiunto - siamo discendenti dello stesso padre, Abramo. Ma perché Dio permette che ci siano tanti religioni? Dio ha voluto permettere questo, i teologi della Scolastica dicevano la 'voluntas permissiva' di Dio. Ha voluto permettere questa realtà: ci sono tante religioni, alcune nascono dalla cultura, ma sempre guardano il cielo, guardano Dio".


Il tema dei migranti

Ma il viaggio in Marocco è servito anche ad affrontare la questione migratoria. Incontrando alcuni migranti - ha spiegato il Papa - "alcuni di loro hanno testimoniato che la vita di chi emigra cambia e ritorna ad essere umana quando trova una comunità che lo accoglie come persona. Questo è fondamentale". A tal proposito, Francesco ha ricordato che "come Santa Sede abbiamo offerto il nostro contributo che si riassume in quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare. Non si tratta di calare dall’alto programmi assistenziali, ma di fare insieme un cammino attraverso queste quattro azioni, per costruire città e Paesi che, pur conservando le rispettive identità culturali e religiose, siano aperti alle differenze e sappiano valorizzarle nel segno della fratellanza umana. Egli ha quindi evidenziato che "la Chiesa in Marocco è molto impegnata nella vicinanza ai migranti; perciò ho voluto ringraziare e incoraggiare quanti con generosità si spendono al loro servizio realizzando la parola di Cristo: 'Ero straniero e mi avete accolto'". Accoglienza che svolge, nel Paese nordafricano, anche la piccola comunità cattolica, che il Santo Padre ha definito "un piccolo gregge", sottolineando che "ciò che conta non è la quantità, ma che il sale abbia sapore, che la luce splenda, e che il lievito abbia la forza di far fermentare tutta la massa. E questo non viene da noi, ma da Dio, dallo Spirito Santo che ci rende testimoni di Cristo là dove siamo, in uno stile di dialogo e di amicizia".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"
L'ospedale di Tivoli
TIVOLI | ROMA

Sedava i pazienti e poi ne abusava: medico arrestato

E' ai domiciliari. Il gip Morgigni: "Sussistenti i gravi indizi di colpevolezza"
Carlo Acutis e padre Rutilio Grande Garcia
VATICANO

Carlo Acutis e il gesuita Rutilio Grande Garcia saranno beati

Papa Francesco ha autorizzato a promulgare i rispettivi decreti
Il carro
SCIACCA | AGRIGENTO

Tragedia al carvevale: bimbo muore cadendo dal carro

La procura ha aperto un'inchiesta: ascoltati i testimoni. Celebrazioni annullate
L'EPIDEMIA

Coronavirus, seconda vittima in Italia

E' salito a 29 il numero dei pazienti positivi ai test e residenti tra Lombardia e Veneto
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, morto un 77enne in Veneto

E' deceduto uno dei due anziani contagiati nel Padovano. Caso sospetto a bordo di un treno Italo, fermato sui binari per...
IRAN

Khamenei: "Chi ha a cuore l'interesse nazionale deve votare"

Quasi 58 milioni gli iraniani chiamati alle urne
La conferenza stampa in Regione Lombardia - Foto © Ansa
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, 16 contagiati. Due casi in Veneto

Il primo contagio segnalato ieri sera a Codogno. La città in stato di quarantena
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita al Tempio Maggiore di Roma - Foto © Ansa
ITALIA

Mattarella alla Comunità Ebraica: "Pochi più romani di voi"

Visita del Capo dello Stato al Tempio Maggiore: "Siete stati decisivi per il nostro Paese"
UDIENZA PONTIFICIA

In preghiera per l'ecumenismo

Papa Francesco recita il Padre Nostro con i giovani sacerdoti e monaci delle Chiese ortodosse orientali
GIGANTI DELLA RETE

Web tax contro l'impunità fiscale

All’editoria mancano 3 miliardi. Da un convegno in Senato l'appello per portare la tassazione dei colossi di Internet...
GIORDANIA

Tragico incidente a Petra, muore turista italiano

La vittima, Alessandro Ghisoni, è stato ucciso dalla caduta accidentale di massi
Un migrante bengalese che vende selfie stick - Foto © Diego Cuopolo per IRIN
PALERMO

Violenza su bengalesi, arrestata banda di giovani

Aggressione con mazze da baseball. Ipotesi di raid punitivo a scopo razziale