VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019, 13:20, IN TERRIS

UDIENZA PONTIFICIA

Papa: "Diffidate delle proposte effimere di felicità"

Agli artisti che sabato si esibiranno nel Concerto di Natale in Vaticano, Francesco indica la "rivoluzione della tenerezza" del presepe

GIACOMO GALEAZZI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
D

al presepe "Gesù proclama, con mite potenza, l’appello alla condivisione con gli ultimi quale strada verso un mondo più umano e fraterno, dove nessuno sia escluso ed emarginato", afferma il Papa. Questa mattina il Francesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, i promotori, gli organizzatori e gli artisti del Concerto di Natale in Vaticano, che avrà luogo sabato 14 dicembre nell’Aula Paolo VI, promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica, e il cui ricavato sarà devoluto a favore della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes e della Fondazione salesiana Missioni Don Bosco Valdocco Onlus.


Il desiderio grande del cuore

"Sono contento di incontrarvi nell’imminenza del Concerto natalizio a cui prenderete parte - afferma il Pontefice-.Il tempo che precede il Natale ci chiama tutti a domandarci: io, che cosa attendo nella mia vita?, qual è il desiderio grande del mio cuore? E anche voi, con le vostre canzoni, fate emergere o riemergere nell’animo di tanta gente questa sana “tensione” così umana. In fondo, è Dio che ha messo questo desiderio, questa “sete” nel nostro cuore. E Lui ci viene incontro su questa strada". Non certo, precisa il Papa, "nella vana compulsione dell’avere e dell’apparire, no, lì Dio non viene, e non lo si incontra". Ma sicuramente "viene dove c’è fame e sete di pace, di giustizia, di libertà, di amore". Quest’anno, sulle orme di San Francesco d’Assisi, "ho riproposto il presepe come segno semplice e mirabile del mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio". E aggiunge: "Dal presepe emerge chiaro il messaggio che non possiamo lasciarci illudere dalla ricchezza e da tante proposte effimere di felicità. Nascendo nel presepe, Dio stesso inizia l’unica vera rivoluzione che dà speranza e dignità ai diseredati, agli emarginati: la rivoluzione dell’amore, la rivoluzione della tenerezza".


Mistero sconcertante

Siamo di fronte, secondo Francesco, a "un mistero sconcertante nella sua umiltà. Dio è imprevedibile e continuamente fuori dai nostri schemi". Una tale provocazione, avverte il Pontefice, è un invito costante a non inorgoglirci e a saper cogliere quella forza disarmante in ogni piccolo gesto di buona volontà. "Questo vale ancora di più per chi, come voi, opera a stretto contatto con i giovani, ed esercita un certo influsso sul loro modo di pensare e di comportarsi- afferma il Papa-. Rivolgendosi proprio a voi artisti e al vostro ruolo, San Paolo VI affermava che il mondo ha bisogno di bellezza per non sprofondare nella disperazione. La bellezza, come la verità, è ciò che infonde gioia al cuore degli uomini, è quel frutto prezioso che resiste al logorio del tempo, che unisce le generazioni e le fa comunicare nell’ammirazione".


Canali di fraternità

Per questo, sottolinea Jorge Mario Bergoglio, "siamo tutti chiamati a costruire un villaggio globale dell’educazione, dove chi lo abita genera una rete di relazioni umane, le quali sono la migliore medicina contro ogni forma di discriminazione e di isolamento". In questo villaggio, "l’educazione e l’arte si incontrano attraverso i linguaggi della musica e della poesia, della pittura e della scultura, del teatro e del cinema". Tutte queste espressioni della creatività umana possono essere “canali” di fraternità e di pace tra i popoli della famiglia umana, come pure di dialogo tra le religioni. A questo proposito, "esprimo il mio grato apprezzamento ai Salesiani e a Scholas Occurrentes per l’impegno con cui portano avanti i loro progetti in Amazzonia con questo spirito di servizio".  Quindi "cari artisti, vi ringrazio per il contributo che date. Vi auguro ogni bene per la vostra attività e per il vostro cammino spirituale. Possa il vostro cuore intenerirsi davanti al mistero del Natale, e allora saprete trasmettere un po’ di questa tenerezza a chi vi ascolta. Grazie ancora e buon concerto!"

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
VATICANO

Come stanno davvero le cose fra i due Papi

La fruttuosa coabitazione tra il Pontefice regnante Jorge Mario Bergoglio e quello emerito Joseph Ratzinger: Perché...
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Aerei Alitalia

Alitalia, il nodo irrisolto dell'economia italiana

Quella di Alitalia, ormai, più che una vicenda industriale sembra sempre più un romanzo a puntate, tipico...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
I leader presenti al summit di Berlino
IL SUMMIT

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio