LUNEDÌ 18 MAGGIO 2015, 003:30, IN TERRIS

MOSCA, I MUSULMANI LANCIANO LA MOSCHEA MOBILE

Da tempo i musulmani esortano le autorità di Mosca a costruire più moschee in città

AUTORE OSPITE
MOSCA, I MUSULMANI LANCIANO LA MOSCHEA MOBILE
MOSCA, I MUSULMANI LANCIANO LA MOSCHEA MOBILE
Tra qualche giorno ogni musulmano di Mosca che vorrà pregare, potrà chiamare una moschea mobile su quattro ruote, un autobus particolare con una saletta per fare abluzione prima della preghiera e una stanza che può ospitare sei o sette persone alla volta. Tutti quelli che vogliono usufruire del servizio possono lasciare una richiesta sul sito internet dedicato, moscheamobile.ru (tutto in cirillico). Il muftì di Mosca, Ildar-hazrat Iliautdinov, ha voluto sottolineare che la moschea mobile non aiuterà a risolvere il problema dei posti di preghiera, perché "un autobus non può rendere l’inimitabile atmosfera di un tempio". Ma l'idea ha spopolato tra i musulmani. Il progetto è stato lanciato all’inizio del 2015 a Kazan, capoluogo regionale del Tatarstan, ed è stata subito avviata una raccolta di fondi tra i donatori. In poco tempo sono stati raccolti circa 20mila euro che sono serviti ad acquistare l'autobus poi trasformato nella moschea mobile.

"I credenti meritano più moschee a Mosca. Noi proponiamo dieci moschee per tutta Mosca, uno per ogni distretto amministrativo" così da tempo i portavoce del Consiglio dei Mufti della Russia esortano le autorità di Mosca a costruire più moschee in città. Secondo i leader islamici questo impedirebbe anche il sovraffollamento delle strade nelle feste importanti, perchè migliaia di persone ora costrette a concentrarsi nelle sole due moschee del centro di Mosca potrebbero radunarsi anche altrove per la preghiera, non costringendo più le autorità a chiudere diverse vie di comunicazione per il traffico oppure a dover intervenire per la sicurezza. Tuttavia le attuali autorità governative sembrano ritenere che due moschee possono benissimo bastare per le esigenze dei residenti permanenti di Mosca, che seguono la fede musulmana.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano