MERCOLEDÌ 02 SETTEMBRE 2015, 002:00, IN TERRIS

MONS. MARINI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SPECIALE LITURGIA

Ufficializzata la nomina del Presule. Al suo fianco, come segretario, il reverendo Cummings McLean. Visita a New York: ok dall'Arcidiocesi al corteo in Central Park

AUTORE OSPITE
MONS. MARINI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SPECIALE LITURGIA
MONS. MARINI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SPECIALE LITURGIA
Il Pontefice ha rinnovato la composizione della Commissione speciale per la Liturgia, presso la Congregazione per le Chiese Orientali. A presiederla viene chiamato monsignor Piero Marini mentre segretario è il reverendo Cummings McLean. A far parte della Commissione, anche Paul Pallath e i padri Tedros Abraha, Cesare Giraudo, Thomas Pott, Manuel Nin e Rinaldo Iacopino.

Intanto, dall'altra parte dell'oceano, New York si prepara per accogliere il Papa. L'Arcidiocesi di ha dato infatti il via libera al corteo a Central Park. Per i cittadini sarà l'unica occasione di avere un contatto diretto con Papa Francesco. L'appuntamento è il 25 settembre. I biglietti per assistere al corteo sono disponibili attraverso una lotteria. Ogni newyorkese ne avra' diritto a due. "La processione a Central Park - ha detto il sindaco di New York Bill de Blasio attraverso un comunicato stampa - darà a migliaia di cittadini l'opportunita' di venire faccia a faccia con Papa Francesco. Siamo fieri di dare il benvenuto ad una delle voci piu' potenti al mondo e siamo grati all'Arcidiocesi per la cooperazione nel dare a piu' newyorkesi la possibilita' di essere parte a questa storica visita".

Il Pontefice arriverà a New York da Washington Dc il prossimo 24 settembre. Tra gli appuntamenti, vespri a San Patrizio, visita all'Onu, incontro interreligioso a Ground Zero e messa al Madison Square Garden. Il 26 settembre partira' per Filadelfia dove partecipera' all'Incontro mondiale delle famiglie.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Un dipendente Ryanair
RYANAIR

Calenda: "Lettera indegna", il Garante: "Incostituzionale"

Il ministro: "Chi è sul mercato deve rispettare le regole". Furlan: "Compagnia arrogante"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"