DOMENICA 25 OTTOBRE 2015, 13:55, IN TERRIS

MESSA CONCLUSIVA DEL SINODO, BERGOGLIO: "LA CHIESA NON DEVE CREARE ALTRI DESERTI"

L'omelia del Papa nella Basilica di San Pietro incentrata sulla misericordia

STEFANO CICCHINI
MESSA CONCLUSIVA DEL SINODO, BERGOGLIO:
MESSA CONCLUSIVA DEL SINODO, BERGOGLIO: "LA CHIESA NON DEVE CREARE ALTRI DESERTI"
"Una fede che non sa radicarsi nella vita della gente rimane arida e, anziché oasi, crea altri deserti”. È quanto affermato da Papa Francesco durante la Messa di chiusura del Sinodo celebrata nella Basilica di San Pietro. Nell'omelia ha ripetuto diverse volte la parola "misericordia" ricordando il Giubileo che si aprirà l’8 dicembre. "Le situazioni di miseria e di conflitto - ha ribadito - sono per Dio occasioni di misericordia. Oggi è tempo di misericordia”. Poi ha messo in guardia i fedeli dalla tentazione di vivere la "spiritualità del miraggio".

"Possiamo camminare attraverso i deserti dell’umanità - ha spiegato - senza vedere quello che realmente c’è, bensì quello che vorremmo vedere noi; siamo capaci di costruire visioni del mondo, ma non accettiamo quello che il Signore ci mette davanti agli occhi". Un’altra tentazione, ha sottolineato, è quella della "fede da tabella di marcia" dove "tutti devono rispettare i nostri ritmi e ogni inconveniente ci disturba”. Bisogna invece ricordare che “Gesù vuole includere, soprattutto chi è tenuto ai margini e grida a Lui”. Il vescovo di Roma ha concluso con l'esortazione a cercare la gloria di Dio va nell'uomo vivente "senza farci mai offuscare dal pessimismo e dal peccato".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
VERSO LE ELEZIONI

Centrodestra, i leader firmano il programma

Berlusconi, Salvini e Meloni sottoscrivono il documento a Palazzo Grazioli. L'ex premier: "Ampiamente condiviso"
Perris, la casa-prigione dei 13 ragazzi
IL CASO

California, i genitori aguzzini rischiano l'ergastolo

I due coniugi sono accusati di tortura. Rivelati dettagli inquietanti sulle condizioni di detenzione dei propri figli
Michele Gesualdi
FIRENZE

E' morto Michele Gesualdi, l'allievo di don Milani

Ex presidente della Provincia di Firenze, è stato un sostenitore della legge sul biotestamento. Aveva 74 anni
MILANO | INCIDENTE SUL LAVORO

Morto anche il quarto operaio intossicato

L'uomo, operaio della "Lamina", era ricoverato presso il "San Raffaele". Nella tragedia morto anche suo...
I danni causati dalla tempesta Friederike
MALTEMPO IN NORD EUROPA

Otto vittime
tra Olanda, Belgio
e Germania

Centinaia di migliaia di persone, dal Regno Unito alla Romania, sono senza elettricità
INFLUENZA

Mai così tanti casi dal 2004. A letto 4 milioni di italiani

La fascia di età più colpita dal virus influenzale è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni