VENERDÌ 19 GIUGNO 2015, 006:00, IN TERRIS

MESE SACRO DELL'ISLAM: IL PATRIARCA CALDEO INVIA UN MESSAGGIO AI MUSULMANI

Louis Raphael I approfitta dell'occasione per sottolineare l'urgenza di una riconciliazione a livello nazionale

REDAZIONE
MESE SACRO DELL'ISLAM: IL PATRIARCA CALDEO INVIA UN MESSAGGIO AI MUSULMANI
MESE SACRO DELL'ISLAM: IL PATRIARCA CALDEO INVIA UN MESSAGGIO AI MUSULMANI
Inizia oggi il mese di Ramadan, mese di digiuno e penitenza per i musulmani. Il Patriarca di Babilonia del caldei, Louis Raphael I, nel messaggio augurale rivolto ai membri dell'islam dice -“All'inizio di questo mese santo, rivolgo ai miei fratelli musulmani, i miei più fervidi auguri, nella speranza che Dio li ricopra con le sue benedizioni e protegga il nostro amato Paese, assicurandogli stabilità”. Nel messaggio, il Primate sottolinea che il Ramadan del 2015 cade in un tempo segnato dalla paura e dall'ansia per il futuro, dopo che l'Iraq è diventato di nuovo un campo di battaglia dove si sono scatenati "conflitti locali, regionali e internazionali".

Il Patriarca approfitta del messaggio ai musulmani per sottolineare l'urgenza di una riconciliazione nazionale che, attraverso la realizzazione delle riforme politiche necessarie, non escluda nessuna delle componenti della società irachena. Il vero eroismo, spiega il Patriarca, "non è quello di chi combatte guerre e uccide di più. Il vero eroe è colui che opera per la pace, a favore della libertà e della dignità di tutti".

Per tutti gli islamici che dall’alba fino al tramonto dovranno astenersi dal mangiare, dal bere, dal fumare e dai rapporti sessuali. Si pratica secondo il calendario islamico, il nono mese dell’anno e ha una durata di 29 o 30 giorni.Ogni buon musulmano deve rispettare i cinque pilastri dell’Islam: le due testimonianze di fede, le preghiere rituali, l’elemosina, il digiuno nel mese di Ramadan e il pellegrinaggio almeno una volta nella vita a La Mecca.

Chi è impossibilitato a digiunare, perché malato o in viaggio, può anche essere sollevato dal precetto ma successivamente, appena possibile, dovrà recuperare i giorni del mese in cui non ha digiunato.Dato che il calendario islamico è composto da 354 o 355 giorni (10 o 11 giorni in meno dell’anno solare), il mese di Ramadan di anno in anno cade in un momento differente dell’anno solare, e quindi man mano cade in una stagione diversa.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani