VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2019, 18:45, IN TERRIS


FEDE

Mese Missionario, il Papa: "La Chiesa non si pieghi su se stessa"

Alle porte del mese dedicato all'evangelizzazione, tanti gli eventi a Roma e nel mondo

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco e, ai lati, i due patroni delle Missioni: Santa Teresa del Bambin Gesù (sinistra) e San Francesco Saverio (destra)
Papa Francesco e, ai lati, i due patroni delle Missioni: Santa Teresa del Bambin Gesù (sinistra) e San Francesco Saverio (destra)
U

no dei principi su cui Papa Francesco fonda quello che il giornalista Sandro Magister definisce "magistero liquido" è quello del tempo superiore allo spazio. È per questo che tutto in tutto il Pontificato bergogliano, gli estremi temporali assumono una ruolo essenziale nei processi della dottrina della Chiesa. Con tale spirito, durante l'Angelus del 22 ottobre 2017, Papa Francesco annunciò il Mese Missionario Straordinario nell'Ottobre 2019 "al fine di alimentare l'ardore dell'attività evangelizzatrice della Chiesa ad gentes". Un tempo straordinario, dunque, di riflessione su una Chiesa viva, spesso animata in quelle periferie del Mondo dove il Vangelo è vissuto con il medesimo spirito delle origini. La data scelta non è casuale: il Mese Missionario Straordinario sarà l'occasione per commemorare il centenario della lettera Aspotolica Maximum illud, promulgata da Papa Benedetto XVI il 30 novembre 1919 per imprimere un nuovo impulso all'impegno missionario dei Cristiani nel mondo.


L'annuncio del Papa durante l'Angelus del 22 ottobre 2017


Una conversione costante

Per Papa Francesco, il richiamo alla Maximum illud è l'occasione per riflettere sulle tendenze all'introversione cui la Chiesa può essere soggetta: "Una Chiesa in uscita fino agli estremi confini richiede conversione missionaria costante e permanente. Quanti santi, quante donne e uomini di fede ci testimoniano, ci mostrano possibile e praticabile questa apertura illimitata, questa uscita misericordiosa come spinta urgente dell’amore e della sua logica intrinseca di dono, di sacrificio e di gratuità!" ha affermato il Papa. Per questo motivo, il Pontefice reciterà i Vespri il 1 ottobre, giorno in cui ricorre la memoria liturgia di Santa Teresa del Bambin Gesù, eletta patrona delle missioni insieme a San Francesco Saverio, fra i "pionieri" della Compagnia di Gesù. Oggi l'evangelizzazione passa anche attraverso altri strumenti, come i mass media. Per questo, un appuntamento importante nel Mese Missionario Straordinario sarà la preghiera del Rosario internazionale presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, con una diretta radiofonica gestita dall'emittente Radio Maria, che si propone di raggiungere quasi ottanta stazioni radio sparse in cinque continenti.


In missione nel Mondo

Il Mese Missionario Straordinario si concluderà il 20 ottobre, giorno in cui verrà celebrata la Giornata Missionaria Mondiale. La Santa Messa in Piazza San Pietro, alla quale prenderanno parte anche i partecipanti al Sinodo speciale per l'Amazzonia sarà il fulcro di tutto il Mese, e questo sottolinea un aspetto essenziale: al termine cronologico si radica l'"inizio" di un rinnovato cammino di evangelizzazione. La Chiesa "decentrata" di Papa Francesco non è che questo: raggiungere le "periferie" significa mettersi in ascolto di un processo creativo dettato dallo Spirito Santo. Per questo, il Pontefice ha più volte richiamato quanto scritto nell'esortazione apostolica post-sinodale Evangelii Gaudium, sull'azione missionaria quale paradigma dell'intera opera della Chiesa: "Non abbiamo paura di intraprendere un'opzione missionaria in grado di trasformare tutto - scrive il Papa -, in modo che costumi, stili, tempi, lingua e l'intera struttura ecclesiale diventino un canale che fornisce più per l'evangelizzazione del mondo attuale che per l'autoconservazione". Il motto scelto è Battezzati e Inviati: un richiamo alla prima comunità cristiana, a quelle che Papa Francesco chiama "sorgenti del Vangelo". È questo il cuore pulsante dell'evangelizzazione, la costante che accomuna San Francesco Saverio, Santa Teresa del Bambin Gesù e gli evangelizzatori contemporanei: la fede in Gesù Cristo, che spinge fino ai confini del Mondo.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Immagine di repertorio
IL CASO

Milano, il pm sospende il gioco horror

Per gli inquirenti, l'assenza di illuminazione avrebbe messo in pericolo i concorrenti
La statua d'arte indigena, oggetto di controversie, trasportata lungo via della Conciliazione durante la Via Crucis del 19 ottobre scorso - Foto © Andrew Medichini per AP
SINODO PER L'AMAZZONIA

Statue indigene in chiesa gettate nel Tevere. Per alcuni erano pagane

Continua il caso controverso sulle statue di arte indigena collocate in una chiesa durante il Sinodo
Scritta per Desirée sul portone dello stabile dove il suo corpo è stato ritrovato
ROMA

Morte di Desirée, in quattro a processo

La 16enne venne ritrovata priva di vita, un anno fa, in uno stabile abbandonato del quartiere di San Lorenzo
Il libro di don Aldo Buonaiuto,
SASSOFERRATO | ANCONA

Halloween: un viaggio nel mondo nell'occulto

L'incontro tenuto da don Aldo Buoniauto presso la parrocchia di san Facondino
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere...
L'incendio e i danni al tetto della struttura storica
TORINO

In fiamme la Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco

Appendino: "Il tema oggi non è l’occupazione ma che la Cavallerizza così non può stare"
Immagine di repertorio
NUOVI MERCATI

La tecnologia rilancia l'impresa, ma mancano 45 mila tecnici digitali

In agosto recupero della produzione industriale. Richieste nuove competenze e nel weekend 100 mila visitatori a Roma alla fiera...
La merce sequestrata
SALERNO

Contrabbando di tabacchi: 12 arresti

Sospeso il reddito di cittadinanza a cinque dei fermati
Strade allagate
ALLERTA METEO

Nubifragio a Milano, città allagata

Il fiume Seveso è vicino all'esondazione, sotto osservazione anche il Lambro
Pini domestici
EMERGENZA ECOLOGICA

Piano del Campidoglio per le periferie green

In Italia 31 metri quadri di verde a cittadino. Piantare alberi è tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo...
Sampdoria-Roma 0-0. Nicolò Zaniolo contrastato da Bertolacci - Foto © Twitter
SERIE A

Ranieri, buona la prima: la Roma sbatte sulla Samp

Pareggio a reti bianche a Marassi. Il Genoa crolla col Parma, l'Inter soffre ma stende il Sassuolo
Maker Faire Rome
SVILUPPO

Enea, verdure spaziali e hi-tech anti-zanzare

Alla rassegna romana degli inventori 4.0 le ultime scoperte dell’ente pubblico di ricerca