MERCOLEDÌ 15 LUGLIO 2015, 10:47, IN TERRIS

MAROCCO, CONDANNATI PER AVER ROTTO IL DIGIUNO DURANTE IL RAMADAM: PENA SOSPESA PER 4 GIOVANI

Le autorità li avevano arrestati per aver bevuto in pubblico un succo di frutta

MILENA CASTIGLI
MAROCCO, CONDANNATI PER AVER ROTTO IL DIGIUNO DURANTE IL RAMADAM: PENA SOSPESA PER 4 GIOVANI
MAROCCO, CONDANNATI PER AVER ROTTO IL DIGIUNO DURANTE IL RAMADAM: PENA SOSPESA PER 4 GIOVANI
E' stata sospesa la pena per i quattro giovani marocchini - tutti di religioni islamica - condannati dalle autorità locali a quattro mesi di reclusioni per aver bevuto un succo di frutta durante le ore di astensione dal cibo e dall'acqua previste nel mese sacro del Ramadam. I giovani si erano si erano giustificati dinanzi alle forze dell’ordine sostenendo d’essere stati costretti a dissetarsi a causa delle altissime temperature di Marrakesh. La motivazione non ha però convinto gli agenti intervenuti che li avevano tratti in arresto per violazione dell’art. 222 del Codice penale.

L’articolo si applica solo a chi “è noto per la sua appartenenza alla religione musulmana” e rompe “ostentatamente il digiuno in luogo pubblico durante il mese di Ramadan, senza un motivo accettato da questa religione”. La legge prevede fino a 6 mesi di carcere anche per chi fuma o ha rapporti sessuali durante le ore del giorno nel mese dedicato dai fedeli alla memoria della rivelazione del Corano per mano del Profeta Maometto. Secondo le fonti ufficiali, la pena di reclusione è stata infine sospesa. “Un verdetto coraggioso, anche se avremmo preferito che fossero assolti”, ha commentato Omar Arbib, dell'Associazione marocchina dei diritti umani.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini