GIOVEDÌ 11 GIUGNO 2015, 11:33, IN TERRIS

LE TRE DIMENSIONI DEL CRISTIANO: “CAMMINO, SERVIZIO E GRATUITÀ"

A Santa Marta il Pontefice mette in guardia i fedeli dalla tentazione di vivere una fede fondata sulla comodità, l'egoismo e le ricchezze

HORTENSIA HONORATI
LE TRE DIMENSIONI DEL CRISTIANO: “CAMMINO, SERVIZIO E GRATUITÀ
LE TRE DIMENSIONI DEL CRISTIANO: “CAMMINO, SERVIZIO E GRATUITÀ"
"Cammino, servizio e gratuità" sono le tre parole su cui Papa Francesco ha impostato la sua riflessione questa mattina nella consueta omelia a Casa Santa Marta. Prendendo spunto dalle letture offerte dalla liturgia del giorno, il Santo Padre spiega come il cammino che Gesù invita a fare, non è una "passeggiata", ma un vero e proprio "invio" ad annunciare il Vangelo per portare la Salvezza. "Se un discepolo rimane fermo e non esce, non dà quello che ha ricevuto nel Battesimo agli altri, non è un vero discepolo di Gesù: gli manca la 'missionarietà', gli manca uscire da se stesso per portare qualcosa di bene agli altri".

Francesco però non ha dimenticato di sottolineare l'importanza di un secondo percorso che ogni cristiano deve sempre intraprendere, si tratta del cammino interiore di chi quotidianamente cerca il Signore, nella preghiera e nella meditazione. Un passaggio obbligatorio senza il quale il discepolo non potrebbe annunciare il Vangelo. "Questo doppio percorso – ha detto – è ciò che Gesù vuole dai suoi". C'è poi la seconda parola: "Servire". Un discepolo che non serve, ha spiegato il Papa, non è un cristiano.

La terza parola è "gratuità". "Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date", è il monito di Gesù. "Il cammino del servizio è gratuito – ha sottolineato – perché la salvezza che abbiamo ricevuto è pura grazia: nessuno di noi ha comprato la salvezza, nessuno di noi l’ha meritata. E' pura grazia del Padre in Gesù Cristo, nel sacrificio di Gesù Cristo. Quando si trovano comunità cristiane, siano parrocchie, congregazioni religiose, diocesi, che si dimenticano della gratuità, è perché dietro c'è l’inganno di presumere che la salvezza viene dalle ricchezze, dal potere umano".

A conclusione il Santo Padre, ha voluto ricordare ai fedeli di fare attenzione al proprio cammino, perché quando "la speranza è nella propria comodità, nell'egoismo di cercare le cose per sé e per non servire gli altri o quando è nelle ricchezze o nelle piccole sicurezze mondane, tutto questo crolla. Il Signore stesso lo fa crollare".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione