MERCOLEDÌ 11 OTTOBRE 2017, 15:55, IN TERRIS

IL 19 E 20 OTTOBRE

La diocesi di Andria celebra il Convegno ecclesiale

Il vescovo mons. Mansi mette in guardia dall'attivismo: "Partiamo dal centro, che è Cristo"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il vescovo di Andria monsignor Mansi
Il vescovo di Andria monsignor Mansi

Si terrà il 19 e 20 ottobre il Convegno ecclesiale della diocesi di Andria, il più importante appuntamento annuale per la Chiesa locale. Un appuntamento voluto dal vescovo, mons. Luigi Mansi, con un obiettivo ben preciso, spiegato chiaramente in una lettera pastorale: "Mi sono accorto - scrive - che dopo aver declinato per un anno intero in ogni modalità possibile, il tema della 'Chiesa dalle porte aperte', era all'orizzonte un serio pericolo: quello di scadere in un attivismo che alla fine privilegia solo il 'fare'...". Per questo il vescovo esorta tutti "a riscoprire il Centro che è il Cristo benedetto come il primo e più grande amore della nostra vita. Il Centro è il Signore Gesù crocifisso e risorto, vivente nella Chiesa, nella nostra Chiesa, attraverso la sua Parola, la sua Presenza sacramentale e la sua amorevole azione caritativa". Il vicario generale don Gianni Massaro precisa che "la lettera del nostro Pastore parte dalla preoccupazione che, se compreso in modo distorto, l'invito da lui rivolto ad essere una 'Chiesa dalle porte aperte', può indurre a privilegiare l'agire a discapito della relazione con Dio. Non si tratta di ridimensionare la natura missionaria della Chiesa – continua il vicario - bensì affermare con chiarezza che stare con Gesù è il primo atto di una Chiesa in uscita. Prima dell'andare come inviati dal Signore, c'è lo stare con Lui".


Il programma

Nella prima serata del Convegno interverrà mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano e segretario del Consiglio dei Cardinali, che offrirà una riflessione sulla lettera pastorale "Partiamo dal Centro". Tema dell'incontro: "Andate: io sono con voi. La centralità di Cristo nella vita e nella missione della Chiesa". Nel secondo appuntamento sarà invece lo stesso mons. Mansi a indicare le priorità della comunità diocesana e a raccogliere, come auspicato nella sua lettera, "idee, intuizioni, suggerimenti che devono essere messi in un circolo virtuoso di riflessione, di ricerca e di operatività".


Esercizio di sinodalità

"Il Convegno segna così un momento di partenza – conclude don Gianni Massaro - che impegna le comunità parrocchiali, le zone pastorali, gli uffici diocesani e le aggregazioni laicali a ritrovarsi per ascoltare, pregare, dialogare e camminare uniti. Una forte esperienza di Chiesa e un esercizio di sinodalità".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica