SABATO 13 OTTOBRE 2018, 15:15, IN TERRIS


CHOC A LESBO

"La croce è razzista, offende i migranti". Abbattuta

Una ong ne aveva chiesto la rimozione alle autorità perché infastidirebbe i musulmani accolti nell'isola

FEDERICO CENCI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Croce divelta a Lesbo
Croce divelta a Lesbo
L

a Grecia perde i pezzi. Questo prestigioso tassello d'Europa ha perso negli anni scorsi quel che rimaneva della propria sovranità, ha perso parte della sua coesione sociale a causa della crisi, ma rischia di perdere anche il suo patrimonio religioso e identitario. In nome dell'accoglienza a tutti i costi, della società del meltin' pot, c'è chi ha chiesto la rimozione di una croce e chi ha fatto seguire alle parole i fatti, abbattendola.


"La croce infastidisce i musulmani"

Il fatto è avvenuto a Lesbo, dove un'enorme croce in cemento, costruita a inizio settembre su una roccia a picco sul mare sotto il castello di Mitilene, è stata distrutta la notte del 7 ottobre. Come riferisce Tempi, non si conoscono gli autori del crimine, anche se ci sono alcune ipotesi sulle motivazioni. Il riferimento è alla protesta che l'ong “Coesistenza e comunicazione nell’Egeo”, secondo Lesvos news, avrebbe manifestato nei confronti del simbolo cristiano. Una delle organizzazioni che accoglie immigrati sull'isola (che attualmente sono oltre 6.500) aveva chiesto al sindaco di rimuoverla perché avrebbe infastidito i musulmani presenti a Lesbo.


"Simbolo religioso inappropriato"

Si legge nella lettera, come riporta Tempi: "Il crocifisso è stato eretto per impedire ai migranti e rifugiati di venire qui a nuotare. Questo atto è illegale e offensivo soprattutto verso il simbolo della cristianità, che è un simbolo di amore e sacrificio, non razzismo e intolleranza". Ma nella missiva si dimentica che è anche un simbolo di identità, specie in Grecia, la cui prima versione della bandiera, croce bianca su sfondo azzurro, fu tessuta, benedetta e issata nel 1807 dai monaci del monastero Evangelistria, sull'isola di Skiathos, dove si erano rifugiati molti eroi rivoluzionari che stavano combattendo per liberare il popolo ellenico, cristiano, dal giogo ottomano. La la lettera della ong si conclude comunque così: "Si sbarazzi di questo simbolo religioso inappropriato in un luogo dove la gente nuota". L'atto di teppismo non ha però lasciato indifferenti gli abitanti del posto, i quali - si legge su Ta Nea - hanno promesso che sono pronti a ricostruirla. Nessun commento è giunto, invece, da parte della autorità locali e nemmeno da parte dell'ong che aveva mostrato insofferenza verso il simbolo cristiano.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I licis
L'EPIDEMIA

Ecco cosa uccide i bambini indiani

Oltre 100 morti per encefalite. A provocarla i lici?
Salvini e Tria
GOVERNO

Salvini su Tria: "Giù le tasse se vuole fare il ministro"

Il vicepremier: "Minibot nel contratto". Il titolare dell'Economia: "Sono illegali"
Una foto di Zeffirelli davanti Palazzo Vecchio, posta vicino al suo feretro
FIRENZE

Addio a Zeffirelli, l'ultimo saluto nel Duomo

Chiesa e piazza gremite di fiorentini per la cerimonia funebre del grande regista
Porta Portello, Padova - foto TgPadova.it
PADOVA

Gli gridano "fascista" e lo aggrediscono in cinque

L'episodio la notte tra venerdì e sabato. Aggressori identificati: uno è militante di un centro sociale
Maria Elisabetta Alberti Casellati
LA RELAZIONE

Scioperi, Casellati: "Ridurre quelli selvaggi"

La presidente del Senato: "Sta cambiando la natura stessa delle rivendicazioni"
POLITICA ECONOMICA

Decreto crescita, l'approdo alla Camera e le novità

L'atto dovrà essere convertito entro il 30 giugno per diventare legge
Un concorso alla Fiera di Roma
REDDITO DI CITTADINANZA

Al via il maxi concorso per i navigator

Quasi 54mila in lizza per 2.980 posti. Si comincia oggi alla Fiera di Roma
Il troncone del ponte Morandi
PONTE MORANDI

Camorra e appalti: 2 arresti

La Tecnodem di Napoli a maggio era stata esclusa dalla ricostruzione
Gico della Guardia di Finanza
TAORMINA

Mafia: 31 arresti nel clan Cintorino-Cappello

Le escursioni turistiche con barche da diporto tra le attività più redditizie
Erdogan e Morsi
TURCHIA | EGITTO

"Morsi è un martire": le condoglianze di Erdogan

L'ex presidente egiziano sepolto stamane a Nasr City in forma privata: le proteste
I soccorsi
SICHUAN

Terremoto 5.8 in Cina, crolla un hotel

Almeno 12 morti e 134 feriti il bilancio provvisorio secondo i soccorsi
Banconote

Salario minimo, no grazie

Di Maio insiste nel volere il salario minimo a 9 euro l’ora lordi, come scritto nel contratto. Ma perché...