DOMENICA 14 APRILE 2019, 14:43, IN TERRIS


ANGELUS

L'appello del Papa ai giovani: "Pregate per la pace"

Il Santo Padre nella Giornata mondiale della Gioventù diocesana: "Fate vostri i principi della Christus vivit"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il Papa all'Angelus
Il Papa all'Angelus
S

ono stati soprattutto i giovani, oggi protagonisti nella Giornata mondiale della Gioventù diocesana, a essere i destintatari del messaggio che Papa Francesco ha rivolto ai fedeli in Piazza San Pietro durante la preghiera dell'Angelus, seguita alla celebrazione della Domenica delle palme. Un invito a "non vergognarsi di manifestare l'entusiasmo per Gesù, di gridare che Lui vive, che è la vostra vita" arrivato già durante l'omelia ma ribadito prima di invocare la misericordia della Vergine Maria, incoraggiando ragazzi e ragazze "a fare vostre e vivere nella quotidianità le indicazioni della recente Esortazione apostolica Christus vivit, frutto del Sinodo che ha coinvolto anche tanti vostri coetanei".


L'invito alla preghiera

Un testo nel quale, ha spiegato il Santo Padre, "ognuno di voi può trovare spunti fecondi per la propria vita e il proprio cammino di crescita nella fede e nel servizio ai fratelli". Ed è sempre in quest'ottica che il Pontefice ha voluto donare ai giovani presenti "convenuti in Piazza San Pietro, una speciale corona del Rosario. Queste corone in legno di ulivo sono state realizzate in Terra Santa espressamente per l’Incontro mondiale dei giovani a Panamà del gennaio scorso e per la Giornata di oggi". A tutti questi giovani, speranza e futuro della Chiesa nel mondo, Papa Francesco ha perciò rinnovato "il mio appello a pregare il Rosario per la pace, in modo particolare per la pace in Terra Santa e in Medio Oriente".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Armando Siri
IL CASO

Siri, Salvini: "Giudici facciano in fretta"

Il vicepremier: "Si è colpevoli solo con condanna". Morra: "Intollerabile presenza nel governo"
Coltello
ROMA

Gli vede il crocifisso al collo, tenta di sgozzarlo

Il fatto alla vigilia di Pasqua vicino la stazione Termini. Marocchino l'aggressore