MARTEDÌ 23 GIUGNO 2015, 19:30, IN TERRIS

KENYA, MONS. PANTE AI RIFUGIATI: "NON PERDETE LA SPERANZA"

Con 600mila migranti, è il quarto Paese d’accoglienza, dopo Pakistan, Iran e Germania

REDAZIONE
KENYA, MONS. PANTE AI RIFUGIATI:
KENYA, MONS. PANTE AI RIFUGIATI: "NON PERDETE LA SPERANZA"
Non perdere la speranza. E' questo il messaggio che monsignor Virgilio Pante - vescovo di Maralal e vice presidente della commissione per i rifugiati e i migranti della Conferenza episcopale del Kenya - ha voluto trasmettere ai poveri, ai disagiati e ai rifugiati che hanno partecipato alla celebrazione per la giornata Mondiale dei Migranti. Durante la messa che si è tenuta ieri presso la St. John Baptist Riruta Parish di Nairobi ha anche rivolto un appello ai keniani presenti, invitandoli a superare tribalismo e razzismo e perché si adoperino per aiutare i rifugiati ad avere accesso alla scuola e al lavoro.

"Dio controlla la situazione. Siate saldi nella fede e credete in lui. - ha detto il presule - Ricordate che persino Gesù Cristo cercò rifugio in Africa". “Ogni 15 minuti una persona diventa sfollata nel mondo”, ha poi affermato nell'omelia ai rifugiati presenti e provenienti da Uganda, Rwanda, Burundi, Repubblica Democratica del Congo, Somalia, Etiopia, Eritrea, Sudan e Sud Sudan.

Al governo keniano ha chiesto invece di permettere i rimpatri volontari dei somali che desiderano rientrare in patria, ma di non espellere con la forza quanti non vogliono farlo. Il Kenya ha infatti deciso di chiudere il campo di Dadaab, che accoglie 350.000 rifugiati somali, dopo i recenti attentati terroristici attribuiti agli Shabaab della Somalia. Secondo l’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (UNHCR) il Kenya ne accoglie circa 600.000 su 50 milioni in totale nel mondo, divenendo così il quarto Paese d’accoglienza dopo Pakistan, Iran e Germania.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara