VENERDÌ 22 LUGLIO 2016, 003:00, IN TERRIS

INDIA, LA DIOCESI DI BANGALORE SI APRE ALL'ACCOGLIENZA DI OLTRE 100 MIGRANTI

L'arcivescovo: "l'accoglienza è il fulcro speciale del nostro Giubileo straordinario della misericordia"

MILENA CASTIGLI
INDIA, LA DIOCESI DI BANGALORE SI APRE ALL'ACCOGLIENZA DI OLTRE 100 MIGRANTI
INDIA, LA DIOCESI DI BANGALORE SI APRE ALL'ACCOGLIENZA DI OLTRE 100 MIGRANTI
L’arcidiocesi indiana di Bangalore, nel sud dello stato, ha accolto i migranti provenienti dall’Africa. È avvenuto alla St. Josephs Boys School della capitale statale (Bangalore, 8 milioni e mezzo di abitanti, è la capitale e principale città dello stato indiano del Karnataka) dove la Commissione arcidiocesana per i migranti ha organizzato un evento a loro dedicato. Mons. Bernard Moras, arcivescovo di Bangalore, ha spiegato che “è stato il Giubileo della misericordia a dare la spinta all’incontro.

È importante prendersi cura dei bisogni pastorali dei migranti e dedicarsi al loro benessere”. L’arcivescovo ha anche sottolineato come la Chiesa locale abbia promosso varie iniziative dedicate ai migranti, “sia per gli studenti che per chi lascia la propria terra d’origine in cerca di opportunità lavorative”. Essi sono, secondo il vescovo, “preziosi agli occhi di Dio e cari per tutti noi. Noi vi accogliamo senza riserve. Vogliamo che vi sentiate amati, accettati e come se foste a casa vostra”.

I migranti accolti, più di 100 persone, hanno apprezzato l’iniziativa della diocesi volta a permettere una maggiore integrazione con la comunità locale. Odo Amos Ikechukwu, un giovane nigeriano, ha detto: “Mi sento così felice di aver trovato una casa lontano da casa. Non mi sento più perso o solo da quando ho saputo che l’arcidiocesi ha una commissione che si occupa di noi. Avvertiamo che si prende cura di noi anche dal punto di vista spirituale”. William Kengne Gatchuessi Guillaume, un altro migrante originario del Cameroon, ha ringraziato l’arcivescovo per “aver dato vita ad una commissione che aiuta le persone a sentire il senso di appartenenza alla Chiesa e l’amore e la cura attenta di Dio mentre noi costruiamo le nostre carriere in India”.

Mons. Moras ha spiegato che, per avvicinare i profughi che parlano in larga parte francese, anche diverse parti della “liturgia vengono effettuate in francese, come i canti o le letture. L’attenzione ai migranti fa parte delle mia missione e provvedere ai loro bisogni spirituali nella loro madrelingua è un risultato importante della cura pastorale”. La diocesi è impegnata anche nella cura dei migranti interni, oltre a quelli internazionali. “La cura pastorale di tutti i migranti – ha proseguito mons. Moras – è il fulcro speciale del nostro Giubileo straordinario della misericordia”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti sbarcati al porto di Pozzallo
MIGRANTI

Nuovo sbarco a Pozzallo, morti 2 neonati e un ventenne

I migranti sono arrivati nel porto siciliano con la nave dell'ong spagnola Proactiva Open Arms
Liliana Segre
PALAZZO MADAMA

Liliana Segre nominata
senatrice a vita

Scelta da Mattarella per altissimi meriti in ambito sociale. E' sopravvissuta ad Auschwitz
Beppe Grillo
ELEZIONI

Grillo detta la linea: "Nessuna alleanza"

L'ex comico afferma che il M5S è nella sua "fase adulta"
Giorgio Morandi, Natura morta (particolare), olio su tela, 35 x 50 cm. Collezione privata
BRESCIA

Picasso, De Chirico e Morandi in mostra

Cento capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Sofia Goggia
SCI

Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

Con 1.36.45 conquista i 2.660 metri della pista Olympia delle Tofane
Ambulanza davanti alla scuola in Russia
RUSSIA

Adolescente assalta scuola con ascia e molotov

Ci sarebbero almeno 7 feriti
Auto piomba sul lungomare a Copacabana
COPACABANA

Auto piomba sul lungomare: morta una bimba di 8 mesi

Per la polizia locale non si tratta di terrorismo, ma di un tragico incidente
ELEZIONI POLITICHE 2018

Sondaggi: il centrodestra conquista il Nord e vola al 37%

Battaglia con il M5s al Sud; al Pd solo le "Regioni Rosse"
MAFIA

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Il decreto notificato all'imprenditore Andrea Moceri
La rappresentazione delle radiazioni emesse da una pulsar
ASTRONOMIA

Gps "stellari" per orientarsi nell'universo

Le stelle pulsar ruotano vorticosamente emettendo potenti getti di radiazioni
L'esterno del Regio dopo l'incidente
PAURA AL REGIO DI TORINO

Crolla la scenografia della Turandot:
2 feriti

Opera interrotta al termine del secondo atto. Coristi in lacrime, Vergnano: "Siamo dispiaciuti"
Paolo Gentiloni

Gentiloni e il Paese reale

Paolo Gentiloni, inaugurando l’anno accademico della Luiss, ha trasmesso molto ottimismo a professori e studenti,...