MARTEDÌ 19 APRILE 2016, 004:00, IN TERRIS

INDIA, CRISTIANI PICCHIATI E TORTURATI DA ESTREMISTI INDU'

In aumento il clima di violenza e intolleranza contro i seguaci di Cristo

MILENA CASTIGLI
INDIA, CRISTIANI PICCHIATI E TORTURATI DA ESTREMISTI INDU'
INDIA, CRISTIANI PICCHIATI E TORTURATI DA ESTREMISTI INDU'
In Bihar, Stato dell'India nord-orientale, estremisti indù hanno assalito una comunità pentecostale che stava partecipando ad un raduno pacifico di due giorni. Dopo la cerimonia di battesimo di una trentina di cristiani, i radicali hanno assaltato i fedeli accusandoli di conversioni forzate. Il pastore è stato picchiato insieme ad altri religiosi, anch’essi malmenati. Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians, ha denunciato “la crescente intolleranza contro i cristiani nella laica India”.

Il leader cristiano racconta che la comunità pentecostale Gems (Gospel Echoing Missionary Society) di Nabinagar è stata aggredita lo scorso 10 aprile, nel corso di un raduno pacifico dal titolo “Santità su santità”, organizzato dalla congregazione. Dopo la cerimonia del battesimo, circa 35 radicali appartenenti al Bajrang Dal (l’ala giovanile e militante del Vishva Hindu Parishad) hanno assaltato la preghiera schiaffeggiando l’organizzatore e colpendo fedeli e missionari con un mestolo da cucina; hanno infine bastonato capo e piedi del pastore Suresh Lakhra.

La polizia è accorsa sul posto, ma gli ufficiali non hanno voluto registrare il caso contro gli indù, mentre hanno fermato il pastore con tre capi di accusa, due dei quali non prevedono il rilascio su cauzione. “È davvero preoccupante – ha dichiarato Sajan – che la polizia sia faziosa contro la minoranza cristiana, mentre dovrebbe mantenere l’ordine e proteggere i cittadini”.

Un secondo gravissimo episodio di persecuzione contro i cristiani è avvenuto lo scorso 5 aprile quando nazionalisti indù del Bajrang Dal e dell’Rss (Rashtriya Swayamsevak Sangh) hanno fermato un altro cristiano, Deepak, mentre si recava nel villaggio di Budhani Chak per evangelizzare. L’uomo è stato torturato con ferocia per cinque ore con l’uso di catene, verga, falce e scarpe. Gli estremisti hanno poi scritto una falsa dichiarazione accusando l’uomo di aver offerto migliaia di rupie per convertire in modo forzato la popolazione e hanno anche tentato di fargli insultare il nome di Dio con scosse di corrente elettrica e minacciandolo di gettarlo sulle rotaie della ferrovia. Ma il religioso si è rifiutato e ha risposto: “Uccidetemi, ma non insulterò mai il nome di Dio”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La ricerca del lavoro
LAVORO

L'ufficio di collocamento? Meglio gli amici

Indagine Eurostat sul mondo dell'occupazione
Il premier Paolo Gentiloni
PARTITO DEMOCRATICO

Gentiloni: "Mi candido nel Collegio Roma 1 alla Camera"

Sì all'accordo con la lista Più Europa di Emma Bonino
Papa Francesco celebra la Santa Messa a Trujillo Photo © Twitter
PAPA IN PERÙ

"In mezzo al dolore Dio ci offre la sua mano"

Testo completo dell'omelia pronunciata sulla spianata costiera di Huanchaco, a Trujillo
Carabinieri a un posto di blocco
SIRACUSA

Minorenne incinta faceva da corriere della droga

I provvedimenti cautelari hanno riguardato dieci persone
Un frame del film
CINEMA

"Augustine", la vita di Sant'Agostino diventa un film

Grande produzione internazionale tra Algeria e Tunisia diretta da Samir Seif
La bandiera olimpica
OLIMPIADI INVERNALI

Cio: "Le due Coree sfileranno sotto un'unica bandiera"

Ratificato a Losanna l'accordo stipulato tra Seul e Pyongyang per i Giochi di Pyeongchang
Il sindaco di Cerignola, Franco Metta
CERIGNOLA

Il Sindaco ai malavitosi: "Siete quattro vigliacchi"

Su Facebook la video-denuncia: "Non vi lasceremo questa città, combatteremo fino alla fine"
Il Senato americano, Washington
USA

Senato respinge il bilancio di governo, è shutdown

La replica della Casa Bianca: "La responsabilità è dei Democratici"
Olimpiadi 2018 in Corea del Sud
OLIMPIADI 2018

La Corea del Nord cancella i sopralluoghi al Sud

Kim Jong-un annuncia una parata militare l'8 febbraio
Il cantante Bob Dylan
TOUR ITALIANO

Dylan annuncia tre nuove date dopo il tutto esaurito

Genova, Jesolo e Verona le tappe. Biglietti già in vendita
La linea 80 di Milano
MILANO

Aggredito sul bus da adolescenti, reagisce e ne accoltella uno

Il ferito, un 17enne, non è in pericolo di vita
Un particolare dell'arazzo di Bayeux
ELISEO

Dopo 950 anni l'arazzo di Bayeux potrebbe lasciare la Francia

Ritrae la Battaglia di Hastings e racconta la conquista normanna dell'Inghilterra