LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2015, 005:00, IN TERRIS

IMMAGINI VIETATE, FATWA SUNNITA CONTRO UNA MEGA PRODUZIONE IRANIANA

Secondo il centro musulmano indiano Raza Academi il film violerebbe i precetti di Maometto e si burlerebbe dell'Islam

FRANCESCO VOLPI
IMMAGINI VIETATE, FATWA SUNNITA CONTRO UNA MEGA PRODUZIONE IRANIANA
IMMAGINI VIETATE, FATWA SUNNITA CONTRO UNA MEGA PRODUZIONE IRANIANA
Fatwa contro la megra produzione cinematografica iraniana "Muhammad Messanger of God" del regista Majid Majidi. A lanciare l'anatema contro i musulmani che hanno partecipato alla realizzaione della pellicola è stata la Raza Academi, un centro islamico indiano di matrice sunnita. Vittima del provvedimento religioso è anche il musicista A.R. Rehman, noto per l'Oscar del film The Millionaire. In una dichiarazione postata sulla sua pagina Facebook, Rehman ha spiegato che la decisione di comporre le musiche del film "è stata presa da me in buona fede e senza intenzione di offendere chicchessia".

Secondo questo centro sunnita ortodosso basato a Mumbai il film, in cui è intervenuto per la fotografia Vittorio Storaro, violerebbe le indicazioni dello stesso Maometto secondo cui nessuna sua immagine dovrà mai essere riprodotta. La fatwa sostiene inoltre che il lavoro di Majidi si burla dell'Islam, anche perché nel cast sono stati inclusi attori non musulmani. Per cui "i musulmani che hanno accettato di lavorare nel film come Rehman e lo stesso Majidi - si dice ancora - hanno commesso sacrilegio". Ma Rehman ha ricordato la particolare condizione di tolleranza esistente in India e la convivenza pacifica di varie religioni: "Siamo davvero fortunati e felici di vivere in un Paese come l'India dove la libertà di religione è una pratica reale e dove l'obiettivo di tutte le comunità è di vivere in pace ed in armonia senza confusioni o violenze".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"