GIOVEDÌ 07 MAGGIO 2015, 19:47, IN TERRIS

IL SANTO PADRE ALLA LAZIO: “LO SPORT AIUTI A SUPERARE LE INGIUSTIZIE”

In aula Paolo VI il Papa ha incontrato circa 7.000 tra dirigenti, atleti, sportivi, simpatizzanti e famiglie della società sportiva capitolina

STEFANO CICCHINI
IL SANTO PADRE ALLA LAZIO: “LO SPORT AIUTI A SUPERARE LE INGIUSTIZIE”
IL SANTO PADRE ALLA LAZIO: “LO SPORT AIUTI A SUPERARE LE INGIUSTIZIE”
“A volte capita che un ragazzo o una ragazza, per gli allenamenti e le gare, lasci perdere la Messa, la catechesi… Questo non è buon segno, vuol dire che si è persa la scala di valori. Come pure non bisogna trascurare lo studio, le amicizie, il servizio ai poveri”. E’ la considerazione di Papa Francesco durante l’udienza, in aula Paolo VI, a circa 7.000 tra dirigenti, atleti, sportivi, simpatizzanti e famiglie della Società Sportiva Lazio. Il vescovo di Roma ha osservato che lo sport favorisce la costruzione di un mondo più fraterno e solidale, “contribuendo al superamento di situazioni di ingiustizia e di disagio umano e sociale”. “Grazie a Dio – ha evidenziato – abbiamo degli esempi belli di uomini e donne sportivi, anche grandi campioni, che non hanno mai smesso di vivere la fede e il servizio al prossimo”.

Ricordando il percorso della polisportiva, nata nel 1900 con l’intento di diffondere “i valori morali ed etici dello sport”, ha incoraggiato i fedeli a coltivare la cultura dell’accoglienza valorizzando i “diversi talenti” sperimentando “la fraternità e l’armonia fra le persone, senza discriminazione”. “In Italia, come anche nel mio Paese, in Argentina – ha soggiunto – si rischia di parlare sempre del calcio e di trascurare gli altri sport. Invece ogni disciplina sportiva ha un suo valore, non solo fisico o sociale, ma anche morale, in quanto offre la possibilità alle persone, specialmente ai ragazzi e ai giovani, di crescere nell’equilibrio, nell’autocontrollo, nel sacrificio e nella lealtà verso gli altri”. Lo sport, ha continuato, incrementa la lealtà verso gli altri dinanzi a una certa “abitudine del tradimento” che “cresce un po’ dappertutto”. Infine Francesco ha esortato i presenti a proseguire nel loro cammino, “al servizio dell’aggregazione dei giovani e delle famiglie”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android