VENERDÌ 28 OTTOBRE 2016, 13:06, IN TERRIS

Il Santo Padre a Santa Marta: "Senza Gesù non c'è Chiesa"

REDAZIONE
Il Santo Padre a Santa Marta:
Il Santo Padre a Santa Marta: "Senza Gesù non c'è Chiesa"
Nell'omelia della celebrazione mattutina a Santa Marta Papa Francesco si è soffermato sul passo del Vangelo odierno per mettere l’accento sul fondamento della nostra vita cristiana. “La pietra d’angolo – sottolinea, riprendendo San Paolo – è lo stesso Gesù”. “Senza Gesù non c’è Chiesa”, ma, ha osservato Francesco, il passo del Vangelo di San Luca aggiunge un particolare che ci deve far riflettere: “‘Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio’. E poi viene tutto l’altro: la gente, la scelta dei discepoli, le guarigioni, scaccia i demoni … La pietra d’angolo è Gesù, sì: ma Gesù che prega. Gesù prega. Ha pregato e continua a pregare per la Chiesa. La pietra d’angolo della Chiesa è il Signore davanti al Padre, che intercede per noi, che prega per noi. Noi preghiamo Lui, ma il fondamento è Lui che prega per noi”.

“Gesù – ha ripreso – sempre ha pregato per i suoi”, anche nell’Ultima Cena. Gesù, ha aggiunto, “prima di fare qualche miracolo, prega. Pensiamo alla risurrezione di Lazzaro: prega il Padre”: “Sul Monte degli Ulivi Gesù prega; sulla Croce, finisce pregando: la sua vita finì in preghiera. E questa è la nostra sicurezza, questo è il nostro fondamento, questa è la nostra pietra d’angolo: Gesù che prega per noi! Gesù che prega per me! E ognuno di noi può dire questo: sono sicuro, sono sicura che Gesù prega per me; è davanti al Padre e mi nomina. Questa è la pietra d’angolo della Chiesa: Gesù in preghiera”.

“Pensiamo a quel passo, prima della Passione – ha detto Francesco – quando Gesù si rivolge a Pietro, con quell’avvertimento”: “Pietro … Satana ha ottenuto il permesso di passarvi al vaglio, come il grano. Ma io ho pregato per te, che non venga meno la tua fede”: “E quello che dice a Pietro lo dice a te, e a te, e a te, e a me, e a tutti: ‘Io ho pregato per te, io prego per te, io adesso sto pregando per te’, e quando viene sull’altare, Lui viene a intercedere, a pregare per noi. Come sulla Croce. E questo ci dà una grande sicurezza. Io appartengo a questa comunità, salda perché ha come pietra d’angolo Gesù, ma Gesù che prega per me, che prega per noi. Oggi ci farà bene pensare sulla Chiesa; riflettere su questo mistero della Chiesa. Siamo tutti come una costruzione, ma il fondamento è Gesù, è Gesù che prega per noi. E’ Gesù che prega per me”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Robert Mueller
RUSSIAGATE

Accuse a Mueller: "Mail acquisite in modo illegale"

Lo sostiene Kory Langhofer, legale di "Trump of America". La replica: "Avevamo il consenso"
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico