SABATO 04 LUGLIO 2015, 11:36, IN TERRIS

IL PONTEFICE IN AMERICA LATINA, IL CONTINENTE DELLA SPERANZA

Tra meno di 24 ore inizia il nono viaggio internazionale del Papa in Ecuador, Bolivia e Paraguay

STEFANO CICCHINI
IL PONTEFICE IN AMERICA LATINA, IL CONTINENTE DELLA SPERANZA
IL PONTEFICE IN AMERICA LATINA, IL CONTINENTE DELLA SPERANZA
Grande attesa per la visita di Papa Francesco in Ecuador, Bolivia e Paraguay. Il Santo Padre partirà alle 9 di domenica mattina da Fiumicino per giungere, dopo 13 ore di volo e 10mila chilometri, a Quito. Il Pontefice prenderà l’aereo per sette volte e pronuncerà ventidue discorsi. Il suo nono viaggio internazionale, dal 5 al 13 luglio, lo porterà ancora una volta tra le periferie del mondo. Ciò che pensa dei luoghi che andrà a visitare si può riassumere con le parole pronunciate il 12 dicembre scorso a San Pietro, in occasione della solennità di Nostra Signora di Guadalupe, commentando l’espressione di San Giovanni Paolo II sull’America Latina “continente della speranza”: “Perché il continente della speranza? Perché da essa si attendono nuovi modelli di sviluppo che coniughino tradizione cristiana e progresso civile, giustizia ed equità con riconciliazione, sviluppo scientifico e tecnologico con saggezza umana, sofferenza feconda con gioia speranza”.

Nel corso della sua visita Papa Bergoglio visiterà anche due santuari mariani: Nuestra Señora de Quince, patrona dell’Ecuador e Nuestra Señora de Caacupé, patrona del Paraguay. Inoltre dedicherà molto del suo tempo ai più poveri ed emarginati, come ormai ci ha abituato. In Ecuador andrà a trovare gli ospiti della Casa di Riposo delle Missionarie della Carità. In Bolivia visiterà il carcere penale di Santa Cruz de la Sierra, uno dei più violenti dell’America Latina. In Paraguay si recherà nell’ospedale pediatrico “Niños de Acosta Ñu” e farà tappa nell’agglomerato urbano del Bañado Norte, una baraccopoli vicina al fiume. Immancabili, poi, i bagni di folla con la gente, e gli incontri con le giovani generazioni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo