VENERDÌ 15 MAGGIO 2015, 17:15, IN TERRIS

IL PONTEFICE AI VESCOVI DEL CENTRAFRICA: "PROMUOVERE PACE E DIALOGO"

Il Pontefice ha ricevuto i presuli in udienza in occasione della visita ad Limina

DON MARCO MONDELCI
IL PONTEFICE AI VESCOVI DEL CENTRAFRICA:
IL PONTEFICE AI VESCOVI DEL CENTRAFRICA: "PROMUOVERE PACE E DIALOGO"
Favorire il dialogo e la coabitazione pacifica tra gruppi di etnie e religioni diverse, questa è la viva esortazione rivolta da Papa Francesco ai vescovi del Centrafrica, ricevuti in udienza in occasione della visita ad Limina. In particolare, ha esortato i presuli a testimoniare i “valori fondamentali della giustizia, della verità, della probità che sono alla base di ogni rinnovamento, promuovendo il dialogo e la coabitazione pacifica tra i membri delle differenti religioni ed etnie, favorendo anche la riconciliazione e la coesione sociale che è una chiave per l’avvenire”. Un impegno particolare, sottolinea, deve essere svolto nella formazione delle coscienze dei laici, affinché forti della Dottrina Sociale della Chiesa, possano assumere le proprie responsabilità per trasformare la società secondo il Vangelo e preparare “un futuro felice per il popolo”.

Una parte del discorso del Pontefice è stata poi dedicata alle famiglie che, annota, “sono le prime vittime delle violenze e che sono troppo spesso destabilizzate o distrutte in ragione dell’allontanamento di uno dei coniugi”, della “povertà, della discordia, delle separazioni”. E’ fondamentale, ribadisce il Papa, che le famiglie siano “protette e difese” anche come luogo dove si apprende la cultura del “perdono, della pace e della riconciliazione” di cui il Centrafrica ha tanto bisogno. Dal Papa dunque l’incoraggiamento ai vescovi a “prestare alla pastorale familiare tutta l’attenzione che merita e a non scoraggiarsi davanti alle resistenze provocate dalle tradizioni culturali, dalla debolezza umana o dalle nuove colonizzazioni ideologiche che si diffondono ovunque”. Infine Francesco ha ringraziato l'intera Chiesa centrafricana per le opere di carità e di promozione umana svolte in favore dei bisognosi. Non manca di rivolgere un pensiero speciale a religiosi e religiose affinché, nell’Anno della Vita Consacrata, trovino “un’occasione di approfondimento della loro vocazione e della loro unione con Cristo”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
TAGS
papa
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce