MARTEDÌ 26 NOVEMBRE 2019, 18:57, IN TERRIS

VIAGGIO APOSTOLICO

Il Papa: un viaggio in nome della pace

A In Terris, il giornalista Gianni Valente traccia un bilancio del viaggio apostolico

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco durante l'incontro con i monaci buddhisti alla Chulalongkorn University di Bangkok, Thailandia - Foto © Paul Haring per CNS
Papa Francesco durante l'incontro con i monaci buddhisti alla Chulalongkorn University di Bangkok, Thailandia - Foto © Paul Haring per CNS
T

erminato il viaggio apostolico di Papa Francesco in Thailandia e Giappone, fare una sintesi delle tappe clou non è semplice. In Asia orientale abbiamo visto un Pontefice giunto a confermare nella fede il popolo di Dio, ma che non ha rinunciato ad invitare tutti gli uomini di buona volontà ad avere consapevolezza della loro spiritualità per fuggire ogni forma di egoismo. Il Pontefice non avrebbe potuto farlo che in Paesi come Thailandia e Giappone, riflessi rispettivamente nella religione buddhista e nella filosofia shintoista. In Terris ne ha parlato con il giornalista Gianni Valente, dell'agenzia Fides.

Dott. Valente, tre cose che l'hanno colpita in questo viaggio...
"Prima di tutto, l'intervento del Pontefice ai vescovi thailandesi, in cui ha detto: 'Non vi lamentate di essere pochi, ma gioite di essere piccoli', riferendosi alla piccolezza del Vangelo. Queste comunità insegnano al popolo di Dio che la vita di fede non nasce mai da un'autosufficienza, ma dalla grazia del Signore. Mi ha anche colpito che il Papa sia entrato nei malesseri spirituali, condanna l'auto-sufficienza dei giovani, la 'schiavitù' che genera la competizione. Nel toccare queste ferite spirituali e psicologiche, che poi hanno fenomeni oggettivi, il Papa non ha mai dato un'interpretazione moralistica, ma lo ha fatto abbracciando il desiderio di felicità che emerge anche attraverso le forme di malessere, di disagio. Lo ha fatto anche in Giappone e Thailandia, riconoscendo l'importanza della loro tradizione spirituale, indicando loro una strada comune da percorrere".

Il Pontefice concilia due polarità, dunque?
"Sì, lo dimostra il fatto che egli stia partendo dalle situazioni locali e dalle storie dei singoli Paesi, che sono diventate spunto per affrontare le questioni globali. Papa Francesco si cala nei problemi locali, e lo fa connettendo lo sguardo agli scenari globali - lo stesso sguardo della 'polarizzazione positiva' alla base del suo impegno per la salvaguardia della casa comune".

Secondo lei, il Papa è andato in questi luoghi come Pontefice, gesuita o Capo di Stato?
"Non si possono scindere questi tre aspetti, perché il Papa non rinuncia a queste dimensioni. Però, tra questi tre timbri, prevale sempre l'approccio del Vescovo di Roma che, si badi bene, non va messo in contrasto dialettico con gli altri due, ma nel suo viaggio si pone sempre come pellegrino che va per confermare nella fede i figli di Dio".

Quale predecessore c'è stato, secondo lei, in questo viaggio apostolico?
"Il riferimento è sicuramente Papa Giovanni Paolo II, che ha fatto lo stesso viaggio. Ma c'è anche Papa Paolo VI, il primo che ha viaggiato a livello internazionale e che pure cercava dei luoghi simbolici. Faceva anch'egli scelte mirate e, nell'affrontare i problemi locali, ne mostrava l'impatto universale. Papa Francesco nell'ultimo incontro con i Vescovi giapponesi ha invitato loro di leggere l'Evangelii Nuntiandiun documento che gli è molto caro e che lo ha ispirato nel suo modo di guardare alla missione dell'annuncio della Chiesa nel tempo presente. Con questo viaggio, Papa Francesco inserisce appieno la pace entro l'orizzonte di un piano magisteriale".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani
Anziano in ospedale
GERMANIA

Chiesa cattolica ed evangelica contro gli aiuti al suicidio

La sentenza Corte costituzionale riapre la possibilità della pubblicità suicidale
Il luogo della sparatoria
WISCONSIN | USA

Sparatoria a Milwaukee, 6 morti tra cui l'aggressore

L'uomo ha ucciso 5 dipendenti e si è suicidato. Trump: "Assassino cattivo"
Bimbo in strada in Giappone
CORONAVIRUS

Cina, decessi minimi da gennaio: ieri 29 morti

In Corea del Sud quasi 1600 contagi. Il Giappone chiude le scuole
Il neonato ricoperto dal padre di banconote
CATANIA E SIRACUSA

Mafia: chiuse 3 piazze di spaccio, 6 arresti

I proventi dello spaccio servivano a mantenere in carcere esponenti del clan Cappello-Bonaccorsi
Smart working

Lo Smart working per debellare il coronavirus

Tra le grandi possibilità che l’era digitale offre, c’è anche la occasione di lavorare da...
Attilio Fontana
L'EPIDEMIA

Coronavirus, anche Fontana con la mascherina

Il presidente della Lombardia: "Contagiata una mia collaboratrice, rispetterò le disposizioni dell'Istituto...
EMERGENZA SANITARIA

Le buone notizie al tempo del coronavirus

Dai pazienti guariti alla Messa via streaming: così si supera la paura
Una famiglia riunita prima della cena nella propria casa a Philadelphia. A entrambi i bambini sono stati riscontrati alti livelli di piombo nel sangue - Foto © Hannah Yoon per The Guardian
STATI UNITI

Philadelphia e i bambini avvelenati nelle case

L'unica via possibile è il risanamento delle abitazioni. Ma il 90% della città è anteriore agli anni...
CORONAVIRUS

Il coronavirus in Emilia-Romagna. Liguria, isolato albergo

Quattro casi positivi ad Alassio, mentre a Roma guarisce la cittadina cinese ricoverata allo Spallanzani