MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE 2019, 10:37, IN TERRIS

CATECHESI

Il Papa: "La calunnia è un cancro diabolico"

Nell'udienza il Pontefice parla delle divisioni in seno alla prima Chiesa e ricorda: "I martiri non sono santini, sono i veri vincitori"

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco in piazza San Pietro - Foto © Alessandra Tarantino per AP
Papa Francesco in piazza San Pietro - Foto © Alessandra Tarantino per AP
S

ervizio alla Parola e servizio alla Carità: sono le due parole al centro della catechesi sugli Atti degli Apostoli (6,8-10.15), tenuta da Papa Francesco questa mattina in piazza San Pietro al cospetto dei gruppi di pellegrini e fedeli provenienti da ogni parte del mondo. Il tema della catechesi è "Stefano, 'pieno di Spirito Santo'".


L'udienza tenuta da Papa Francesco in piazza San Pietro il 25/09/2019 - Video © Vatican Media


Il diacono

La soluzione trovata dagli Apostoli per ripristinare "l'equilibrio" è, ricorda il Papa "suddividere i vari compiti per una serena crescita dell'intero corpo ecclesiale e per evitare di trascurare sia la 'corsa' del Vangelo sia la cura dei membri più poveri". L'attenzione per l'evangelizzazione, unita alla cura degli ultimi, è alla base della vocazione stessa della Chiesa. Da essa scaturiranno, come ricorda il brano degli Atti, "sette uomini di buona volontà, pieni di Spirito e di Sapienza", deputati al servizio delle mense. A tal proposito, il Papa sottolinea: "Questa armonia tra servizio alla Parola e servizio alla carità rappresenta il lievito che fa crescere il corpo ecclesiale: infatti San Luca, subito dopo, registra che 'la parola di Dio si diffondeva e il numero dei discepoli a Gerusalemme si moltiplicava grandemente'". Parlando a braccio, il Pontefice richiama l'attenzione sul ruolo dei diaconi "che sono creati per il servizio, non per l'altare. Non sono sacerdoti di serie b".


A imitazione di Cristo

I sette "diaconi" nati dopo un discernimento da parte dei discepoli, sono il volto della santità, ravvisabile - dice il Papa - "in modo particolare  [in] Stefano e Filippo". La santità di Stefano, soprattutto, si rivela nella sua storia di martire. A causa della "calunnia o falsa testimonianza. Questo 'cancro diabolico', che nasce dalla volontà di distruggere la reputazione di una persona, aggredisce anche il resto del corpo ecclesiale e lo danneggia gravemente quando, per meschini interessi o per coprire le proprie inadempienze, ci si coalizza per infangare qualcuno", Stefano è condotto in tribunale accusato ingiustamente, ma questi riesce a difendersi proclamando la novella della venuta di Cristo come base della sua missione e non si sottrae nello smascherare le reali intenzioni degli accusatori. "Dinanzi a questa sovrabbondanza del dono divino - dice il Papa -, Stefano denuncia l'ipocrisia con cui sono stati trattati i profeti e Cristo stesso". La reazione violenta degli uditori lo condurrà, comunque, alla morte per lapidazione. Stefano, tuttavia, non urla, ma si affida a Cristo: "Non cerca scappatoie, non si appella a personalità che possano salvarlo, ma rimette la sua vita nelle mani del Signore –
'Signore Gesù, accogli il mio spirito' (At 7,59) – e muore da figlio di Dio perdonando: 'Signore, non imputare loro questo peccato' (At 7,60)".


Identikit del martire

"Queste parole di Stefano - sottolinea il Santo Padre - ci insegnano che non sono i bei discorsi a rivelare la nostra identità di figli di Dio, ma solo l'abbandono della propria vita nelle mani del Padre e il perdono per chi ci offende". Per questo, continua: "Stefano è il protomartire, l'alter Christus, cioè l’uomo che lo Spirito Santo rende simile a Gesù, libero dalla paura di perdere sé stesso e capace di testimoniare l’amore di Dio fino alla fine". Ma il Papa ammonisce con saggezza: "I martiri non sono 'santini', ma uomini e donne in carne e ossa [...] i veri vincitori, perché non si sono attaccati alla 'figura di questo mondo', ma hanno respirato l'ossigeno del Regno e l’hanno immesso nella storia".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
UAE Tour
EMIRATI ARABI

Cancellate due tappe di ciclismo: 2 italiani positivi al virus

Primo contagio in Nigeria: è italiano. Primo caso in Olanda: è stato in Italia. Hyundai chiude in Corea del Sud
La Finanza sul luogo del blitz
L'AQUILA

Avezzano, maxi operazione antidroga: 10 arresti

Impegnati oltre 100 finanzieri: perquisiti 12 locali e sequestrate varie autovetture
Jeanine Áñez
FONDAZIONE JUBILEO

Bolivia: "Elezioni libere, pulite e trasparenti"

"Tu voto cuenta": la campagna in vista delle presidenziali post Maduro del 3 maggio
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
CORONAVIRUS

Conte e Macron a Napoli: "Frontiere aperte"

Bilaterale fra i due presidenti per il XXXV vertice intergovernativo. Il premier: "Chiuderle sarebbe un danno...
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il Tar riapre le scuole nelle Marche

Aumentano i decessi (14) ma anche le guarigioni (42), 650 i contagi. Riaperto anche il Duomo di Milano
L'aeroporto Ben Gurion
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Israele respinge gli italiani

Rimandati indietro 56 passeggeri e disposto il blocco ai voli dal nostro Paese. L'Arabia Saudita ferma i pellegrinaggi
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia