GIOVEDÌ 01 SETTEMBRE 2016, 19:08, IN TERRIS

"IL CREATO NON E' UN PC DOVE TUTTO E' PROGRAMMATO"

In San Pietro la celebrazione dei vespri presieduta da Papa Francesco in occasione della Giornata Mondiale di Preghiera del Creato

EDITH DRISCOLL
"IL CREATO NON E' UN PC DOVE TUTTO E' PROGRAMMATO"
"Dove era Dio la notte del 23 Agosto? Qualche volta questa verità che non siamo noi i padroni della terra ci viene bruscamente ricordata da eventi come quello del terribile terremoto della scorsa settimana. Torna allora a porsi la domanda di sempre: 'Dov'era Dio?' Non commettiamo l'errore di pensare che abbiamo la risposta pronta a tale domanda. Piangiamo con chi piange, come faceva Gesù davanti al dolore delle sorelle di Lazzaro". Sono le parole del predicatore della Casa pontificia, padre Raniero Cantalamessa, nell'omelia dei Vespri, celebrati in San Pietro e presieduti da Papa Francesco, in occasione della Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato, celebrata insieme alla Chiesa ortodossa, istituita da Papa Francesco lo scorso 10 agosto.

Alla celebrazione hanno preso parte anche rappresentanti ortodossi e di altre confessioni cristiane. Nell'omelia, il frate ha sottolineato come, per merito della fede, si possa affermare che "Dio non ha progettato il creato come fosse una macchina o un computer, dove tutto è programmato dall'inizio in ogni dettaglio, salvo a operare periodicamente degli aggiornamenti. Per analogia con l'uomo, possiamo parlare di una sorta di `libertà´ che Dio ha dato alla materia di evolversi secondo leggi proprie. Questo comporta rischi tremendi per l'uomo, ma anche un supplemento di dignità e di grandezza".

Secondo il predicatore pontificio, "alla domanda: 'Dove era Dio la notte del 23 Agosto', il credente non esita perciò a rispondere con tutta umiltà: 'Era lì a soffrire con le sue creature e ad accogliere nella sua pace le vittime che bussavano alla porta del suo paradiso'". Il quesito fu pronunciato sia dal vescovo di Ascoli, mons. Giovanni D'Ercole, sia dal vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, nelle cerimonie funebri da loro celebrate per le vittime del sisma rispettivamente nel capoluogo ascolano e ad Amatrice.

Papa Francesco raccoglie il messaggio del "Poverello d'Assisi" quando fa dell’"intima relazione tra i poveri e la fragilità del pianeta" uno degli assi portanti della sua enciclica sull'ambiente, la Laudato si’. Cos'è, infatti, che produce, nello stesso tempo, i guasti peggiori dell'ambiente e la miseria di immense masse umane, se non l'insaziabile desiderio di alcuni di accrescere a dismisura i propri possedimenti e profitti - ha concluso Cantalamessa -. Alla terra, si deve applicare ciò che gli antichi dicevano della vita: 'mancipio nulli datur, omnibus usu'; a nessuno è data in proprietà, a tutti in uso".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
VERSO LE ELEZIONI

Centrodestra, i leader firmano il programma

Berlusconi, Salvini e Meloni sottoscrivono il documento a Palazzo Grazioli. L'ex premier: "Ampiamente condiviso"
Perris, la casa-prigione dei 13 ragazzi
IL CASO

California, i genitori aguzzini rischiano l'ergastolo

I due coniugi sono accusati di tortura. Rivelati dettagli inquietanti sulle condizioni di detenzione dei propri figli
Michele Gesualdi
FIRENZE

E' morto Michele Gesualdi, l'allievo di don Milani

Ex presidente della Provincia di Firenze, è stato un sostenitore della legge sul biotestamento. Aveva 74 anni
MILANO | INCIDENTE SUL LAVORO

Morto anche il quarto operaio intossicato

L'uomo, operaio della "Lamina", era ricoverato presso il "San Raffaele". Nella tragedia morto anche suo...
I danni causati dalla tempesta Friederike
MALTEMPO IN NORD EUROPA

Otto vittime
tra Olanda, Belgio
e Germania

Centinaia di migliaia di persone, dal Regno Unito alla Romania, sono senza elettricità
INFLUENZA

Mai così tanti casi dal 2004. A letto 4 milioni di italiani

La fascia di età più colpita dal virus influenzale è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni
Papa Francesco celebra la Messa a Iquiqe
PAPA IN CILE

"La precarizzazione del lavoro distrugge vite e famiglie"

Testo completo dell'omelia pronunciata a Iquique durante la Messa per l’integrazione dei popoli
Luca Lecci
INFORTUNI SUL LAVORO

Diciannovenne stritolato dal tornio

L'incidente sotto gli occhi del padre. "Lamina": morte cerebrale per il quarto operaio
Donald Trump
TRUMP

"Messico pericoloso, il muro si fa"

Il presidente smentisce Kelly: "Il progetto non è cambiato. E' per la nostra sicurezza"
Il Papa ha sposato una hostess e uno steward (Copyright: Vatican Media)
PAPA IN CILE

Francesco sposa in volo una hostess e uno steward

Erano conviventi, la chiesa in cui si doveva celebrare il rito religioso crollò per il terremoto
Scontri a Jenin
CISGIORDANIA

Scontri a Jenin: ucciso palestinese, feriti 2 israeliani

Hamas: "E' morto un martire delle Brigate Ezzedin al-Qassam"
INPS

Nel 2017 cassa integrazione in calo del 39,3%

A novembre 209.325 domande di disoccupazione