SABATO 20 GIUGNO 2015, 16:36, IN TERRIS

I VERTICI DELL'ACRI RICEVUTI DAL SANTO PADRE IN VATICANO

Guidati dal presidente Giuseppe Guzzetti hanno illustrato al Pontefice il ruolo filantropico delle Fondazioni bancarie

AUTORE OSPITE
I VERTICI DELL'ACRI RICEVUTI DAL SANTO PADRE IN VATICANO
I VERTICI DELL'ACRI RICEVUTI DAL SANTO PADRE IN VATICANO
Il Papa ha ricevuto oggi in Vaticano, nella Biblioteca del Palazzo Apostolico, i vertici dell'Acri, cioè l'associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di Risparmio Spa, guidati dal presidente Giuseppe Guzzetti. L'incontro, informa una nota delle Acri, è stato l'occasione per illustrare a Bergoglio "il ruolo filantropico delle Fondazioni e le numerose attività che esse svolgono a favore della coesione sociale, dando sostegno al welfare, all'arte, alla cultura, alla ricerca scientifica e alla tutela dell'ambiente".

Al Pontefice è stato, in particolare, esposto un nuovo importante progetto che - con il coordinamento dell'Acri e la collaborazione con le organizzazioni del privato sociale, rappresentate all'incontro con il Papa dal portavoce del Forum del Terzo Settore, Pietro Barbieri - le Fondazioni intendono realizzare a favore dell'infanzia svantaggiata, "con particolare riferimento ai bambini appartenenti alle famiglie messe in ginocchio dalla crisi e ai minori non accompagnati che arrivano in Italia dai paesi del Sud del mondo.

L'obiettivo dell'iniziativa - spiega ancora la nota - è dare una risposta concreta per lenire le loro sofferenze e offrire loro opportunità e speranze per un futuro migliore". "L'intervento, che si svilupperà su un orizzonte temporale triennale, potrà contare su un contributo importante di risorse messe a disposizione dalle Fondazioni di origine bancaria nell'ambito del capitolo di progettazione sociale prevista nell'Accordo Acri-Volontariato, che include specificatamente azioni di progettazione sociale che coinvolgano le organizzazioni di volontariato su azioni volte a migliorare le condizioni dei soggetti più deboli della nostra società", conclude la nota.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo