LUNEDÌ 18 MAGGIO 2015, 11:47, IN TERRIS

GIUBILEO, BERGOGLIO PRESIEDE LA RIUNIONE CON I CAPI DICASTERO

In vista del prossimo Anno Santo della Misericordia il cui inizio è previsto l'8 dicembre 2015, i vertici della Chiesa sono a lavoro per stabilirne un programma dettagliato

AUTORE OSPITE
GIUBILEO, BERGOGLIO PRESIEDE LA RIUNIONE CON I CAPI DICASTERO
GIUBILEO, BERGOGLIO PRESIEDE LA RIUNIONE CON I CAPI DICASTERO
In mattinata il Pontefice parteciperà alla riunione dei capi dicastero della Santa Sede sul tema dell'Anno Santo della Misericordia. L'evento straordinario annunciato dal Papa lo scorso 13 marzo, avrà inizio l'8 dicembre 2015 con l'apertura della Porta Santa in San Pietro, rito che sarà replicato nei giorni successivi nelle altre basiliche romane e nelle cattedrali e santuari di tutte le diocesi del mondo, dettaglio questo che si afferma come una delle prime novità del Giubileo.

L'Anno Santo si fa forte del contenuto centrale della fede e intende richiamare la Chiesa alla sua missione prioritaria di essere segno e testimonianza della misericordia in tutti gli aspetti della sua vita pastorale. Il tema, caro a Francesco, vuole presentarsi come momento di vera grazia per il rinnovamento della Chiesa e per continuare il percorso di evangelizzazione e conversione pastorale che il Papa ha indicato.

Un secondo tratto di originalità di questo Giubileo è la presenza dei Missionari della Misericordia che riceveranno il mandato dal Santo Padre durante la messa delle Ceneri. Si tratta di sacerdoti che verranno indicati dai vescovi per la loro capacità di ascolto e di comprensione dei limiti degli uomini, pronti allo stesso tempo ad esprimere i sentimenti del buon Pastore nella loro predicazione e nella confessione.

Un'agenda fitta di appuntamenti quella dell'Anno Santo che dedicherà un'intera giornata ai carcerati verso i quali Francesco dall'inizio del suo pontificato ha sempre mostrato grande affetto. Per loro si sta pensando di poter organizzare una celebrazione eucaristica all'interno della Basilica, ma al momento la notizia non è stata ancora confermata, sembra essere un desiderio espresso da Bergoglio, che attende una conferma dalle autorità.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau