MERCOLEDÌ 26 NOVEMBRE 2014, 16:47, IN TERRIS

Tratta di esseri umani, la peggiore schiavitù del XXI secolo

Per creare maggiore consapevolezza del fenomeno e riflettere sulla situazione globale di violenza e ingiustizia la Chiesa cattolica promuove la prima giornata internazionale contro la vendita di persone

DON MARCO MONDELCI
Tratta di esseri umani, la peggiore schiavitù del XXI secolo
Tratta di esseri umani, la peggiore schiavitù del XXI secolo

Il Pontificio Consiglio per la Pastorale dei Migranti, il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace e le Unioni internazionali femminili e maschili dei Superiori e Generali (UISG e USG), promuovono la Giornata internazionale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone che sarà celebrata in tutte le diocesi e le parrocchie del mondo il prossimo 8 febbraio 2015, festa di Santa Giuseppina Bakhita, schiava sudanese, liberata e divenuta religiosa canossiana.


L’obiettivo "è innanzitutto quello di creare, attraverso questa Giornata, maggiore consapevolezza del fenomeno e riflettere sulla situazione globale di violenza e ingiustizia che colpisce tante persone, che non hanno voce, non contano, non sono nessuno: sono semplicemente schiavi. Al contempo provare a dare risposte a questa moderna forma di tratta di esseri umani, attraverso azioni concrete".


La tratta di esseri umani è una delle peggiori schiavitù del XXI secolo che, secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC) colpisce circa 21 milioni di persone, quasi sempre povere e vulnerabili, a scopo di sfruttamento sessuale o lavoro forzato, espianto di organi, accattonaggio forzato, servitù domestica, matrimonio forzato, adozione illegale e altre forme di sfruttamento. Questa attività criminale rende complessivamente 32 miliardi di dollari l’anno a trafficanti e sfruttatori, ed è il terzo "business" più redditizio, dopo il traffico di droga e di armi.


Questa prima Giornata si inserirà all’interno dell’Anno liturgico dedicato alla Vita Consacrata e vi aderiscono la Comunità Papa Giovanni XXIII, la Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, Caritas Internationalis, Talitha Kum, l’Ufficio “Tratta donne e minori” Usmi, Slaves no More, l’Unione mondiale associazioni femminili cattoliche, Jesuit Refugee Service (Jrs), International Catholic Migration Commission, International Forum Catholic Action, la Congregazione Figlie della Carità Canossiane.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La sede della Corte suprema polacca
GIUSTIZIA

Polonia deferita davanti alla Corte Ue

Secondo la Commissione la riforma della Corte suprema viola l'indipendenza dei giudici
Il viadotto Marco Polo, in via di Varlungo a Firenze, teatro dell'aggressione
FIRENZE

Aggredita e violentata una studentessa

La violenza è avvenuta poco dopo mezzanotte in via di Varlungo
TERREMOTO

Crollo del campanile di Accumoli, al via il processo

La torre campanaria piombò sul tetto dell'edificio adiacente uccidendo la famiglia Tuccio
Brexit
BREXIT

May al bivio, c'è lo spettro del voto bis

Ore calde per la premier dopo il flop di Salisburgo, Corbyn non chiude al nuovo referendum ma spinge per le elezioni anticipate
VACCINI

Nas scoprono false certificazioni: sette denunce

Il reato ipotizzato nei loro confronti è di falso ideologico
UGANDA

Le missioni aiutano mamme e neonati in ospedale

Al “St Luke Health Centre" acquistati un'ambulanza, incubatrici e macchinari per le ecografie
BOLOGNA

Frode fiscale internazionale: 16 indagati

Sequestrati beni mobili e immobili per quasi 25 milioni di euro
I soccorsi davanti l'archivio di Stato ad Arezzo il giorno della tragedia
TRAGEDIA NELL'ARCHIVIO DI STATO

Dipendenti morti ad Arezzo: 5 indagati

Disposta l'autopsia sui corpi dei due dipendenti deceduti a causa dell'intossicazione da argon
TUNISIA

Alluvioni a Cap Bon: almeno 6 morti

Le piogge torrenziali in Tunisia sono state provocate dal ciclone che si è formato nel Mar Tirreno e che nei giorni scorsi...
Arresti nella cosca Alvaro
REGGIO CALABRIA

‘Ndrangheta: smantellata la cosca Alvaro

Tra i 18 fermi anche il sondaco di Delianuova Francesco Rossi
Aleksei Navalny
RUSSIA

E' durata poco la libertà di Navalny

Oppositore scarcerato e poi arrestato. Ha partecipato a proteste non autorizzate
Il Papa durante l'incontro con le autorità lettoni - Foto © Vatican Media
VIAGGIO NEI PAESI BALTICI

Il Papa a Riga: "La libertà è costruita sulle radici"

Il Santo Padre incontra le autorità lettoni: "La maternità della Lettonia focalizza strategie per le...